ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una casa studio minimal in Danimarca, dove vivere e lavorare senza distrazioni

Pavimenti in cemento, toni chiari e arredi second hand per l'abitazione rurale riqualificata da Norm Architects a Humlebæk

Una casa studio in Danimarca, per un artista in cerca del rifugio ideale dove abitare e lavorare. È il progetto affidato allo studio Norm Architects, che ripensa gli spazi di un'antica abitazione rurale in funzione di un ambiente neutro e dal look pulito, nel quale creare senza eccessive distrazioni.

L'interior si sviluppa dunque su uno sfondo neutro, che vira dal grigio al bianco, dal nero al beige con estrema fluidità. L'arredo è rigoroso e alterna vecchio e nuovo: di seconda mano sono il tavolone in legno grezzo e le sedute della dining room, moderne e di design le poltroncine Vitra, in versione Dsw e Rocking Chair Rar.

A ispirare i progettisti anche la presenza di alcuni dettagli architettonici e la presenza di materie prime raw: le pareti di mattoni, la pavimentazione in calcestruzzo e le travi a vista diventano elementi caratterizzanti. 
La scelta di un impianto di riscaldamento a pavimento ha permesso di eliminare elementi quali radiatori e pannelli, realizzando un ambiente minimalista. Una scala in resina nera conduce alla zona notte, posta nel piano sottotetto: travi a vista in legno, piccole finestre sul vicinato e un arredo delicato, che fa del bianco il suo segno distintivo.

Completano il progetto una serie di strategiche armadiature a muro, ideali per lo storage.

normcph.com

SCOPRI ANCHE:

Casa e studio a Mosca in 49 mq
Studio e casa in stile minimal in Bretagna
Casa-studio a Napoli. Il restyling di una casa d'epoca


di Marzia Nicolini / 18 Novembre 2015

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Un attico baciato dal sole

A Palermo minimalismo ed ergonomicità su due livelli

restyling

[Interior Decoration]

Location! Location! Location!

Roma e i nuovi progetti per l’abitare contemporaneo

interviste

[Interior Decoration]

Polvere di stelle

Femminilità a colori: il pop up store di Paula Cademartori

negozi di design

[Interior Decoration]

Mix balinese

Un boutique hotel a Bali tra arte, natura, design e vintage

hotel

[Interior Decoration]

Cafè No. 19, vintage alla greca

Un nuovo locale ispirato alle vecchie gastronomie greche di Melbourne

ristoranti

[Interior Decoration]

New style new life

Questa volta Dmail reinventa se stessa

negozi di design

[Interior Decoration]

Londra ha un cuore sardo

Il ristorante Olivo racconta tra menù e design la bellezza di un'isola

ristoranti

[Interior Decoration]

Tempi di vendemmia

In Catalogna il minimalismo contagia anche le cantine

food e design

[Interior Decoration]

I pastelli di Odette

A Singapore un ristorante francese punta tutto sui colori soft

ristoranti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web