ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Dimorestudio: un nuovo hotel di design a Parigi dall'anima Decò

In un palazzo del '700 della capitale francese Emiliano Salci e Britt Moran danno forma a un luogo che apre il dialogo tra passato e presente

Dimorestudio firma un nuovo hotel di design a Parigi, al numero 36 di rue Saint-Marc, a un passo dall'Opéra Comique, e costruito all'interno di un edificio risalente al 1791.

Le stesse pareti, hanno prima ospitato il palazzo del Duca di Choiseul poi, nell'ordine, la sede del giornale "Le National" fondato da Adolphe Thiers,il famoso ristorante italiano Le Poccardi e una serie di uffici.

Proprio per l'interessante storia del palazzo e il suo mutare nel tempo, Emiliano Salci e Britt Moran hanno voluto conservarne l'eredità, creando un dialogo tra passato e presente avvalendosi dell'utilizzo di oggetti iconici dei Maestri del Design, uniti ad altri di recupero e a nuove realizzazioni su misura.

All'ingresso, grandi divani, marmi bianchi e neri nella più pura tradizione francese, si accostano a pareti rosa e velluti ricchi. L'ambiente, arredato da tavolini dalle forme rotonde in vetro e metallo e da consolle in legno pregiato e ottone, apre il dialogo tra il design di ieri e quello di oggi.

Nella hall, è stato progettato un living ispirato a un bar-club con biblioteca, arredato con piccole sedie in velluto e metallo dorato in stile Art Decò e completato da tavolini in vetro e ottone.

Ad animare lo spazio nella sala Art Decò, dedicata alla colazione e al relax, sospensioni in vetro lucido bianco e ottone poste sopra ogni tavolo. Qui, una grande vetrata si apre su un patio la cui pavimentazione, unita alle pareti grafiche nere e bianche, ricordano le colonne di Buren nel Palais Royal, e creano un’atmosfera decisamente parigina.

Le camere dell'hotel, sono realizzate seguendo sei differenti decori dominati dalla differenza di colori e tessuti. Tinte giallo senape, rosso bordeaux, verde foresta o blu cielo sono il teatro di una serie di oggetti d'arte e decorativi, disegnati ad hoc dagli artigiani di Murano.

www.dimorestudio.eu

SCOPRI ANCHE: 
Dimorestudio firma il secondo negozio Aesop a Milano
La Demeure, un nuovo boutique hotel
Design e vintage all'hotel Henriette di Parigi


di Valentina Mariani / 17 Giugno 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Family first

Una casa cucita su misura per la giovane famiglia che l’abiterà

casa moderna

[Interior Decoration]

The white house

Luminosità assicurata per un restyling a Tel Aviv

restyling

[Interior Decoration]

Un capolavoro vista lago

Blue Lake Retreat celebra il connubio tra natura e architettura

casa moderna

[Interior Decoration]

Una casa da collezione

A San Paolo l'architettura scompare per far posto all'arte

restyling

[Interior Decoration]

Palm Springs here we come!

Quattro hotel per tutti i gusti a un passo dal deserto della California

hotel

[Interior Decoration]

A Hong Kong come a NY

Ovolo Southside è il primo magazzino convertito in luxury hotel

hotel

[Interior Decoration]

Miyake finalmente a Milano

Uno store italiano per il brand del designer giapponese

Negozi di design

[Interior Decoration]

Tea store in versione manga

Un microbar in Cina dove si servono solo fashionable drink

lounge bar

[Interior Decoration]

Vado a vivere in garage

Tanta luce naturale in una vecchia autorimessa nei suburbs di Londra

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web