ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Dove mangiare a Parigi, un nuovo ristorante di design

Divani in pelle trapuntata nera e un grande tabellone a palette sono i protagonisti di lo Champeaux, la brasserie dello chef Alain Ducasse nel cuore del mercato di Les Halles

Champeaux_Ducasse1

Dove mangiare a Parigi? Per gli amanti della cucina francese c'è una brasserie aperta di recente: un ristorante, di nome lo Champeaux, firmato dallo chef Alain Ducasse nel cuore del mercato di Les Halles appena ristrutturato. Il locale, situato sotto la nuova grande copertura di vetro ondulato nota con il nome di Canopèe, è – per chi visiti la città – un indirizzo da non perdere, vuoi per la qualità della cucina basata su soufflet dolci e salati, vuoi per la location eccezionale destinata, con la sua nuova veste architettonica, a diventare il cuore pulsante della capitale francese.

Aperto dalla mattina fino a notte inoltrata, lo Champeaux – il cui nome deriva da quello di un vecchio ristorante aperto nel 1800 in place de la Bourse – offre ai suoi clienti un'elegante atmosfera novecentesca dal sapore industriale con accenti retrò.
Protagonista dell'interior design, oltre agli arredi tra cui spiccano comodi divani in pelle trapuntata nera, è un grande tabellone a palette – che ricorda quello delle stazioni – lungo oltre 8 metri e alto 1,5 m. Realizzato dall'italiana Solari, mostra in tempo reale il menu, le infornate dei soufflè, i vini, i piatti del giorno, i consigli dello chef.

Con il suono inconfondibile che da sempre accompagna chi viaggia e controlla arrivi e partenze, il tabellone – nell'arco della giornata – cambia continuamente in funzione degli orari e dei prodotti creati dalla cucina grazie alla speciale tecnologia brevettata dall'azienda di Udine.

Lo Champeaux
La Canopée, Forum des Halles
Porte Rambuteau
Paris 75001
www.restaurant-champeaux.com
www.solarilineadesign.com

SCOPRI ANCHE:

Paris bistro: Clover, un nuovo indirizzo per i visitatori di M&O
→ I due ristoranti dello chef stellato Mathieu Pacaud


di Alec Cinque / 4 Luglio 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Barocco dal cuore contemporaneo

Dietro alla facciata opulenta, un appartamento cocoon

restyling

[Interior Decoration]

Biarritz in un fine settimana

Il meglio della città secondo il New York Times

Itinerari

[Interior Decoration]

Il nuovo classico

Uno stile evergreen al di sopra delle mode

casa classica

[Interior Decoration]

Dove dormire a Bruxelles

2 b&b e 1 hotel bellissimi dove sentirsi a casa

hotel

[Interior Decoration]

C’era una volta un convento

Vecchi soffitti e colori per un appartamento nel centro di Roma

restyling

[Interior Decoration]

Tra una cena e una porcellana

A cena in un ristorante dentro una fabbrica di ceramiche cinesi

ristoranti

[Interior Decoration]

La vie en rose!

Ispirazioni da 5 interni tutti rigorosamente rosa

pareti colorate

[Interior Decoration]

Non solo coworking

A Milano arriva Spaces e il suo interior design è geniale

coworking

[Interior Decoration]

Vado a dormire in prigione

Un carcere in Olanda è stato trasformato in un ostello

hotel

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web