ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Tbilisi, in Georgia, sta rinascendo anche grazie a spazi come questo, tra stile industriale e street art

Fabrika Tbilisi fa rivivere una vecchia fabbrica di cucito sovieta con uffici, bar e l'ostello più grande della regione

fabrika-tblisi-uffici-bar-ostello-tbilisi-georgia
© Nakanimamasakhlisi Photo Lab

Con i suoi 1000 visitatori al giorno, Fabrika Tbilisi ha trasformato il volto dell'intero quartiere, diventando uno dei centri di aggregazione più cool della città. 

Lo stile industriale incontra il colore della street art in Fabrika Tbilisi, un vivace spazio multifunzionale nel cuore della capitale georgiana. Il progetto dello studio Multiverse Architecture in collaborazione con l'Adjara Group Hospitality trasforma una vecchia fabbrica di cucito sovietica ormai in disuso conservandone e valorizzandone gli aspetti migliori.

© Nakanimamasakhlisi Photo Lab 

Ad esempio, attribuendo un nuovo significato alla stessa parola "fabbrica", che si spoglia di accezioni passatiste e diventa una fucina di idee e talenti. Gli oltre 7600 metri quadri dell'edificio in stile industrial ospitano locali, co-working, negozi, sale conferenze e il più grande ostello della zona e sono costantemente animati da persone del posto e turisti.

© Nakanimamasakhlisi Photo Lab 

Per la città di Tbilisi si tratta del primo progetto del genere, che si è dimostrato in grado di cambiare il volto all'intero quartiere: centrale sì, ma fino a oggi per nulla animato.

Se la facciata è diventata una tela per gli street artist, all'interno l'intervento dei designer si è limitato al minimo indispensabile per non intaccarne il distintivo stile industriale. Le superfici sono rimaste grezze, le tubature a vista e perfino alcuni macchinari sono stati lasciati al proprio posto e inclusi armoniosamente nell'interior design.

Leggi anche: Tutto quello che c'è da vedere a Tbilisi, la capitale della Georgia

© Nakanimamasakhlisi Photo Lab 

L'atrio è un ampio open space, accogliente e sospeso nel tempo: a definire l'atmosfera ci pensano i comodi imbottiti e i tappeti vintage. Ma è il cortile interno l'area più vivace, soprattutto di sera, quando si riempie degli ospiti dell'ostello più grande di Tbilisi: una realtà gigantesca che vanta ben 400 posti letto tra dormitori condivisi, camere private e suite. 

© Nakanimamasakhlisi Photo Lab 

Non è un caso se ben 100 attività locali sono in lista d'attesa per aggiudicarsi uno spazio in affitto all'interno di Fabrika Tbilisi: preparatevi a inserirla tra le mete del vostro prossimo viaggio in Georgia.

fabrikatbilisi.com

www.mua.ge

 


di Alessandra D'Angelo / 23 Marzo 2018

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Ristorante o fiorista?

Il ristorante nascosto dai fiori in Cina

Travel

[Interior Decoration]

Cibo e arte al museo

Lo chef Frederik Bille Brahe presenta il cafè creativo Kafeteria

Travel

[Interior Decoration]

Nostalgia australiana a Seoul

Tutto marmi e accenti artistici, il nuovo ristorante Caravan 2.0

Travel

[Interior Decoration]

Bali da sogno

A Bali OMNIA apre un dayclub capace di colpire tutto i sensi

Travel

[Interior Decoration]

Ladurée a Tokyo

India Mahdavi firma il terzo store della pasticceria francese

Travel

[Interior Decoration]

Artisti nei borghi

3 artisti con Airbnb ridanno slancio ai borghi italiani

Travel

[Interior Decoration]

Elogio dell’anticamera

Restyling di un appartamento vista mare a Lerici

Restyling

[Interior Decoration]

Dentro un De Chirico

Apre a Milano uno store sospeso tra leggerezza e materia

Travel

[Interior Decoration]

Hotel di design a Providence

The Dean mette a frutto le idee degli studenti

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web