ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il fashion concept store You Are Here a Eindhoven cambia pelle

150 metri quadri dedicati alla moda e ai giovani talenti emergenti olandesi per promuovere il talento

fashion-store-eindhoven-interni-01

E' lo sport il tema dell'edizione 2016 di Modebelofte, l'iniziativa della proprietaria del fashion store You Are Here di Eindhoven che modifica gli interni con lo scopo di ospitare le collezioni dei talenti emergenti della moda olandese

You Are Here è un fashion store di 150 mq nel cuore della capitale nordica del design. Siamo a Eindhoven, nei Paesi bassi, un luogo dove architettura, creatività, grafica e decorazione sono parole comuni conosciute e utilizzate da gran parte della popolazione.



Ne è un esempio questo showroom di moda che, ogni anno, su iniziativa della proprietaria Ellen Albers, promuove Modebelofte - 'Moda promessa' - modificando l'arredo e la decorazione degli interni rispetto ad un soggetto stagionale specifico impostato come mood. Una riflessione sulle tendenze in continua evoluzione e trasformazione della società. Lo scopo? Accogliere capi di moda meticolosamente selezionati, opere d'arte e oggetti di design sostenendo i giovani e gli emergenti appena usciti dalle scuole della città.


Il tema di quest'anno è legato allo sport e alla sua grafica. I designer - Eline Ceelen, Floor van Doremalen, Pieteke Korte e Noesha Hu – hanno lavorato sul concetto della linea e delle sue varianti. Il concept store si presenta quindi come un mondo di linee corte, grafica colorata, confini definiti, reti da calcio, canestri, palloni, porte da rugby e cime da barca.



L'involucro, total white, è visto come carta bianca su cui scrivere, ogni volta, una pagina di costume della città. L'idea progettuale – nata dalla collaborazione tra creativi e la talent scout – è quella di oltrepassare idealmente quella sottile linea per generare cambiamenti positivi. Uno spazio fisico che funziona come una piattaforma connettiva tra nuovi talenti, imprese, università, media e opinione pubblica.



http://www.youarehere.nl/
SCOPRI ANCHE:

Arte pop, grafica o digitale? Un nuovo textile design contemporaneo
10 illustratori da seguire su Instagram
10 negozi di tendenza da seguire su Instagram
Lo sgabello Mazha tra artigianato e design


di Benedetta Lamberti / 16 Luglio 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Tra un boccone e una porcellana

A cena in un ristorante dentro una fabbrica di ceramiche cinesi

ristoranti

[Interior Decoration]

La vie en rose!

5 interni tutti rigorosamente rosa

pareti colorate

[Interior Decoration]

Non solo coworking

A Milano arriva Spaces e il suo interior design è geniale

coworking

[Interior Decoration]

Vado a dormire in prigione

Un carcere in Olanda è stato trasformato in un ostello

hotel

[Interior Decoration]

Il museo del gelato

A Los Angeles uno spazio per tornare bambini

musei

[Interior Decoration]

Mare dentro

Restyling all'insegna del blu per un attico con vista in Israele

Restyling

[Interior Decoration]

Una casa teatrale

Il restyling prezioso di una dimora con vista sul molo

casa moderna

[Interior Decoration]

Pop art al bar

Colori e spunti divertenti in un bar ad Atene

Lounge bar

[Interior Decoration]

La casa è impazzita!

Strumento di sperimentazione dove tutto, o quasi, è permesso

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web