ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

In Francia, un monastero diventa hotel boutique

Nella valle della Loira, Patrick Jouin di Agence Jouin Manku ha trasformato Fontevraud l’Abbaye in un relais dall'interior elegante e sobrio

In Francia, l'hotel boutique Fontevraud nasce dal restyling dell'omonimo monastero medievale dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’umanità.

«Un viaggio tra tradizione e modernità», sottolinea Patrick Jouin di Agence Jouin Manku, responsabile del progetto di riqualificazione, attento fin da subito al rispetto del luogo e del contesto paesaggistico d'eccezione.

Oggi Fontevraud l’Abbaye è diventata un indirizzo di charme per dormire e mangiare immersi nel verde della Loira, all'interno di un'architettura storica ricca di fascino. Il progetto si è concentrato sui concetti di sobrietà, accoglienza e raffinatezza. Le 54 camere da letto con bagno privato sono eleganti, ma misurate, con una palette ridotta di colori dal beige al bianco, con note di giallo senape, e mobili firmati da Jouin.


Rigorosi anche i materiali selezionati per l'uso: acciaio, corten, legno e lana e lino per la biancheria. A guidare l'interior è un concetto di semplicità ascetica, in sintonia con il patrimonio monastico dell’edificio.

 Per i più golosi è da provare il ristorante gourmet, posto nella sala capitolare e nel chiostro al pianterreno. Stile contemporaneo, arredi su misure, mobili architettonici, in una successione di nicchie private e accoglienti.

www.hotel-fontevraud.com
www.patrickjouin.com

SCOPRI ANCHE:

A Parigi, un piccolo albergo boutique in un edificio di fine Ottocento
A Lucerna, un hotel boutique ricavato in un'ex cascina


di Marzia Nicolini
 / 15 Dicembre 2015

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Cibo e arte al museo

Il celebre chef Frederik Bille Brahe presenta Kafeteria, un cafè creativo e insolito nel cuore della National Gallery of Denmark, realizzato insieme all’artista Danh Vo

Travel

[Interior Decoration]

Nostalgia australiana a Seoul

Tutto marmi e accenti artistici, il nuovo ristorante Caravan 2.0

Travel

[Interior Decoration]

Bali da sogno

A Bali OMNIA apre un dayclub capace di colpire tutto i sensi

Travel

[Interior Decoration]

Ladurée a Tokyo

India Mahdavi firma il terzo store della pasticceria francese

Travel

[Interior Decoration]

Artisti nei borghi

3 artisti con Airbnb ridanno slancio ai borghi italiani

Travel

[Interior Decoration]

Elogio dell’anticamera

Restyling di un appartamento vista mare a Lerici

Restyling

[Interior Decoration]

Dentro un De Chirico

Apre a Milano uno store sospeso tra leggerezza e materia

Travel

[Interior Decoration]

Hotel di design a Providence

The Dean mette a frutto le idee degli studenti

Travel

[Interior Decoration]

5 in 1 sotto lo stesso tetto

Cos'è Edit, il nuovo concept di food alle porte di Torino

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web