ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un nuovo design hotel a Berlino

Il 25 Hours Bikini nato da un restyling di un edificio degli Anni 50 firmato dal celebre designer tedesco Werner Aisslinger con una collezione ad hoc per Moroso

L'edificio che oggi ospita il 25Hours Hotel Bikini Berlin fu pensato nel 1950 dagli architetti Paul Schwebes e Hans Schoszberger come espressione architettonica di un nuovo lifestyle, in un'era in cui le parole d'ordine erano dinamismo, libertà e ottimismo.

Il nuovo albergo della catena 25Hours, situato a due passi dallo Zoo e dal celebre parco Tiergarten, nasce da un restyling firmato da un team di progettisti guidato dall'architetto tedesco Werner Aisslinger. Per l’occasione, lo stesso architetto ha disegnato la collezione ad hoc di arredi Bikini Island prodotta dal brand italiano Moroso. "La mia intenzione era quella di progettare relazioni e disegnare traiettorie per appropriarsi degli spazi che l’attualità dispone. Bikini è un paesaggio figlio del tempo e della società che lo esprime", racconta il designer. E così tavoli, sedute, mobili contenitori e complementi diventano elementi che favoriscono le dinamiche d’interazione tra gli ospiti.

Il concept di design è olistico, inteso come un punto di incontro tra natura e cultura, una Urban Jungle. Il risultato è un rifugio nel quale ripararsi dalla frenesia della grande città che lo ospita con ambienti di relax e condivisione con angoli nascosti muniti di séparé e comode amache.

Le 149 stanze sono state sviluppate sulla base di due grandi temi: giungla e urban. Le prime, affacciate sullo Zoo di Berlino con ampie vetrate, presentano interni accoglienti con rivestimenti neutri, mobili in legno e il verde delle piante. Al contrario, gli ambienti Urban L, dall'interior design più spigoloso e freddo (quasi industriale), godono di viste mozzafiato sui monumenti di Berlino Ovest. Gli ospiti troveranno in camera una bicicletta per poter esplorare la metropoli.

Da un piano all'altro, si è letteralmente circondati dal verde, e anche in ascensore ci si ritrova improvvisamente dentro a una vera e propria foresta. La lobby è accogliente: perfetta per interagire, leggere, ascoltare musica su ampi divani, o connettersi a internet.

Al terzo piano, affacciato al verde del Tiergarten, un foyer con volumi che rimandano a un loft accoglie un chiosco, una bakery con forno a legna per spuntini veloci e pause caffè, tre sale riunioni e anche la reception rivestita con tegole turchesi provenienti dalla stazione di Alexanderplatz.

I palati più raffinati, sempre all'interno della struttura, potranno degustare piatti tipici della cucina mediterranea al ristorante Neni o assaporare un cosmopolitan o un gin tonic al Monkey Bar con un angolo lounge completo di camino e una spettacolare terrazza panoramica.

Per gli appassionati di benessere e fitness c'è la Jungle Sauna e Spa al nono piano oltre a una palestra per tenersi in forma anche in viaggio.

Info:
www.aisslinger.de
www.25hours-hotels.com/de/bikini/home/home.html
www.moroso.it/catalogo/bikini-island-2


di Valentina Mariani / 10 Settembre 2014

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Tra un boccone e una porcellana

A cena in un ristorante dentro una fabbrica di ceramiche cinesi

ristoranti

[Interior Decoration]

La vie en rose!

5 interni tutti rigorosamente rosa

pareti colorate

[Interior Decoration]

Non solo coworking

A Milano arriva Spaces e il suo interior design è geniale

coworking

[Interior Decoration]

Vado a dormire in prigione

Un carcere in Olanda è stato trasformato in un ostello

hotel

[Interior Decoration]

Il museo del gelato

A Los Angeles uno spazio per tornare bambini

musei

[Interior Decoration]

Mare dentro

Restyling all'insegna del blu per un attico con vista in Israele

Restyling

[Interior Decoration]

Una casa teatrale

Il restyling prezioso di una dimora con vista sul molo

casa moderna

[Interior Decoration]

Pop art al bar

Colori e spunti divertenti in un bar ad Atene

Lounge bar

[Interior Decoration]

La casa è impazzita!

Strumento di sperimentazione dove tutto, o quasi, è permesso

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web