ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Hotel particulier nel cuore di Parigi

Icone del design e eleganza francese. Peyroux & Thisy firmano il nuovo Dupond Smith

Lusso senza ostentazione e atmosfera esclusiva per un albergo nel cuore di Parigi. È il nuovo hotel Dupond Smith, oasi di ospitalità discretamente annunciato da una piccola targa in marmo al numero 2 di rue des Guillemites, nel 4° Arrondissement della capitale francese.



Progettato nel 2014 dalla coppia di architetti al femminile Anne Peyroux e Emmanuèle Thisy, titolari dello studio di interior decoration Peyroux&Thisy, l'albergo è un 5 stelle dall'estetica raffinata destinato a diventare un indirizzo di culto per chi voglia trascorrere un week end a Parigi. Non grande, il Dupond Smith all'interno accoglie cinque camere e tre suite il cui numero esiguo di posti assicura agli ospiti privacy e tranquillità.



Le atmosfere ricreate dalla coppia di progettiste sono molteplici: ogni camera dell'hotel possiede una propria, specifica personalità, pur in un'armonia di gusto, ispirata alla tradizione parigina e al mélange di cultura e di audacia tipica della città.


L'involucro architettonico è un elegante hôtel particulier del 17° secolo, sviluppato su 4 piani. I due architetti - che lavorano in coppia dal 2006 - hanno selezionato una serie di pezzi di design che variano a seconda dell'ambiente, raccogliendo una vastità di marchi - da Driade a Foscarini, da Fiam a Conran - nel nome del binomio colore e comfort.



Molti i mobili icona. A partire dalla Onion Lamp di Verner Panton per Verpan, che illumina una delle cinque camere, passando per le sedie in legno Cherner di Norman Cherner, posizionate nelle tre suite, fino alla poltrona Ro, disegnata da Jaime Hayon per Fritz Hansen, collocata all'interno di uno degli appartamenti.

SCOPRI ANCHE:
Design e vintage all'hotel Henriette di Parigi
La Demeure, un nuovo boutique hotel a Parigi
Dimorestudio: hotel a Parigi dall'anima déco


di Marzia Nicolini
 / 4 Agosto 2016
tags:

Hotel , Parigi

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Minimalismo vittoriano

Unire due stili e due atmosfere: a Londra l’esperimento è riuscito

lounge bar

[Interior Decoration]

Un'oasi in città

A Firenze, un salotto open air per la socialità e il relax

negozi di design

[Interior Decoration]

Nido creativo per due

Cork study, uno spazio ecosostenibile per artisti a Londra

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Prada apre a Saint Barts

Uno store in stile esotico tipico delle case sudamericane anni '50

negozi di design

[Interior Decoration]

Lo stupore di Marcel Wanders

Un complesso residenziale ispirato agli elementi della natura

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Loft tubi a vista

Bologna, dall’ex magazzino d’idraulica il carattere del restyling

hotel

[Interior Decoration]

A Parigi l’hotel più groovy

32 camere in tema con la black music e le atmosfere degli anni 70

hotel

[Interior Decoration]

Color shock

Terapia d'urto a base di colore per una classica casa inglese

pareti colorate

[Interior Decoration]

La casa piu stretta del mondo

Varsavia: ecco come si vive in 92 centimetri di larghezza

mini case

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web