ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un nuovo hotel di design a Parigi per giovani globetrotter

Per l'Amastan Paris, a due passi dagli Champs-Elysées, Studio NOCC traduce i codici dell'architettura parigina in un ambiente eclettico e confortevole

hotel-design-parigi-amastan-paris-camera

Eclettico, confortevole e sobrio, l'Amastan Paris disegnato da Studio NOCC è pensato per moderni flâneur e giovani globetrotter. Aperto dal 4 luglio, ha inaugurato il pop up space interno ospitando il marchio britannico di gioielli Uribe, in mostra qui con la nuova collezione AW16.

Un nuovo hotel di design nel cuore di Parigi ha aperto i battenti il 4 luglio: è l'Amastan Paris, disegnato da Studio NOCC nell'8° arrondissement, a due passi dagli Champs-Elysées. Pensato per una clientela internazionale giovane e vivace, lo spazio è ispirato ai classici codici dell'architettura residenziale parigina, tradotta da NOCC in un ambiente eclettico, confortevole e sobrio.

Incorniciati da un sistema di luce architettonica progettata su misura, gli spazi al piano terra sono accomunati dal parquet blu petrolio a spina di pesce, con un arazzo a parete appositamente commissionato al designer Jan Kath, una parete libreria a doppia altezza e un lungo tavolo di marmo, che tutti insieme creano un'atmosfera che è allo stesso tempo intima, calda e vibrante.

Le camere – disposte su sei livelli e rivolte verso il giardino interno – riprendono il legno blu per pareti e pavimenti, quinte per mobili su misura tutti giocati sulla giustapposizione di texture e materiali, tra cui frassino, rovere laccato, rame e ottone.

Sotto un enorme lampadario sospeso, nel bar Anouk la luce gioca delicatamente con gli scaffali in ottone delle bottiglie, che rivestono tutta la parete dal pavimento al soffitto, circondati da cornici e in marmo.

Nello stile senza tempo di una casa parigina classica, Anouk si apre attraverso una serie di grandi vetrate su un rigoglioso giardino interno, dove gli ospiti possono gustare un drink tra più di trenta specie diverse di alberi, piante e fiori.

Adiacente all'ingresso dell'hotel, il project space sarà il primo spazio parigino completamente dedicato a installazioni pop-up, accogliendo progetti di collaborazione provenienti soprattutto dal mondo dell'arte, della moda e del design.


di Carlotta Marelli / 6 Luglio 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Cibo e arte al museo

Lo chef Frederik Bille Brahe presenta il cafè creativo Kafeteria

Travel

[Interior Decoration]

Nostalgia australiana a Seoul

Tutto marmi e accenti artistici, il nuovo ristorante Caravan 2.0

Travel

[Interior Decoration]

Bali da sogno

A Bali OMNIA apre un dayclub capace di colpire tutto i sensi

Travel

[Interior Decoration]

Ladurée a Tokyo

India Mahdavi firma il terzo store della pasticceria francese

Travel

[Interior Decoration]

Artisti nei borghi

3 artisti con Airbnb ridanno slancio ai borghi italiani

Travel

[Interior Decoration]

Elogio dell’anticamera

Restyling di un appartamento vista mare a Lerici

Restyling

[Interior Decoration]

Dentro un De Chirico

Apre a Milano uno store sospeso tra leggerezza e materia

Travel

[Interior Decoration]

Hotel di design a Providence

The Dean mette a frutto le idee degli studenti

Travel

[Interior Decoration]

5 in 1 sotto lo stesso tetto

Cos'è Edit, il nuovo concept di food alle porte di Torino

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web