ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

L'hotel di lusso da cui si vede tutta Hong Kong

Dopo quasi 20 anni un nuovol resort disegnato da André Fu trasforma il waterfront della penisola di fronte ad Hong Kong Island

hotel-di-lusso-kerry-hotel-hong-kong
AFSO

La terrazza tropicale del Kerry Hotel, disegnato da André Fu, richiama il ponte delle navi grazie alle grandi aree lounge dal layout asimmetrico ed a una tavolozza di colori giocata sull’arancio e il verde oltremare

Dopo quasi 20 anni un nuovo hotel di lusso trasforma il waterfront di Kowloon, la penisola di fronte ad Hong Kong Island. Il nuovo Kerry Hotel, con i suoi eleganti interni disegnato dal noto designer André Fu, fa parte di un più ampio progetto di riqualificazione del Victoria Harbour, da cui si gode una delle viste più famose e spettacolari di Hong Kong.

 

Questo hotel a sedici piani, con le sue forme fluide ispirate all’ambiente marino, si propone come un rilassante resort sul mare nel cuore di una delle città più dinamiche nel mondo, grazie ad un’innovativa luxury experience.

Gli ospiti entrano nell’albergo di lusso attraverso un’ampia lobby caratterizzata da una sinuosa finestra a tutta altezza lunga ottanta metri e alta otto che mette in diretta comunicazione con la terrazza verde esterna.

Nel disegnare i lussuosi interni di questo albergo, il designer André Fu ha fatto un uso sapiente dei materiali, mescolando sui pavimenti e sui muri curvilinei marmi e preziose onici turche, con le loro texture che ricordano i riflessi dell’acqua.

Mentre gli arredi delle aree comuni sono tutti mobili su misura dalle forme morbide, giocati su una paletta di colori dalle tonalità neutre che vanno dal mauve, al bronzo fino al grigio minerale e al beige, in contrasto con le pareti in legno scuro o marmo.

Concepito come l’ambiente più iconico dell’hotel, l’area del Hung Tong Restaurant è stata pensata in uno stile orientale semplice e moderno, per ricordare il passato industriale della zona portuale in cui sorge l’hotel. Sono stati però  inseriti dettagli vintage sia nella scelta delle decorazioni che delle sedie in pelle d'epoca e della panche in midollino.

www.afso.net

www.shangri-la.com/hongkong/kerry

SCOPRI ANCHE:
 A Hong Kong un hotel in stile industrial
 Il ristorante di Fujimoto a Hong Kong


di Eugenia Murialdo / 9 Maggio 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Qualcuno ha detto colore?

Ristrutturazione tra antico e moderno alla Wes Anderson

Uffici di design

[Interior Decoration]

Lusso ginnico

Gentlemen club? No, palestra! Nasce il club più esclusivo di Londra

design&wellness

[Interior Decoration]

Appartamento plug & play

Parte da Amsterdam l'idea che cambia il concetto di abitazione

hotel di design

[Interior Decoration]

Coworking di lusso a NYC

Un club privato, ecco la nuova frontiera per gli uffici di design

uffici di design

[Interior Decoration]

Una casa-palafitta sospesa

Quando l'architettura si deve adeguare al terreno e alla natura

Casa moderna

[Interior Decoration]

Restyling colorato in Israele

Un Duplex ristrutturato con il colore per una giovane coppia

Restyling

[Interior Decoration]

Un loft moderno e raw

Ex centrale del gas a Melbourne diventa casa dal sapore industriale

Restyling

[Interior Decoration]

Restyling in punta di piedi

Una casa mediterranea si rifà il look, senza tradire la propria identità

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web