ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Zoku è insieme hotel e coworking per il nomade contemporaneo ad Amsterdam

Un ibrido tra casa e ufficio per rilassarsi, vivere, lavorare e socializzare nella capitale olandese

hotel-e-coworking-amsterdam
Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Zoku hotel è un hotel con ufficio. Un ibrido tra casa e ufficio per rilassarsi, vivere, lavorare e socializzare nella capitale olandese

Un hotel-coworking per soggiornare e lavorare. Zoku, nato nel cuore di Amsterdam per il nomade globale, riassume il nuovo concetto di ibrido casa-ufficio. Adatto anche per lunghi soggiorni, con tutti i servizi di un hotel inserito in un effervescente contesto lavorativo, è sorto proprio in una città caratterizzata da innovazione, creatività e imprenditorialità.

Area Living Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Area Kitchen Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Area Kitchen Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete
Facilitare la vita globale con creazioni di tribù social ed essere contemporaneamente un luogo di coworking è infatti la vocazione forte di Zoku (termine significativo che in giapponese vuol dire famiglia o clan): luogo perfetto per rilassarsi, vivere, lavorare e socializzare.

Area per workshop Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Area comune coworking Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Area comune coworking Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Lo spazio ibrido dell'hotel che si trova sulla Weesperstraat (la knowledge mile di Amsterdam facilmente raggiungibile con auto, mezzi pubblici ed in colegamento con le aree di business, cultura, divertimento e shopping della città) ha quindi doppia funzione.
«Zoku riflette i valori moderni di Amsterdam di diversità, imprenditorialità e creatività», afferma Hans Meyer, co-fondatore e amministratore delegato dell'hotel coworking. «Il nostro obiettivo è che Zoku possa collegare thinker di diversi settori, e facilitare l'emergere di un nuovo hub creativo in cui i viaggiatori internazionali si mescolino con i talenti local e la gente del posto».

Spazio abitativo Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Spazio abitativo Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Con il suo rivoluzionario Zoku Loft, il concept sposta il focus dalla camera da letto allo spazio abitativo, con un tavolo per quattro persone, che può essere usato per lavorare, mangiare, intrattenere o semplicemente rilassarsi. Lo spazio casa dispone di una cucina completamente attrezzata, uno contenitore di archiviazione, un kit con forniture per ufficio e una postazione-letto elevata alla quale si accede con una scala a scomparsa.

Spazio abitativo Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

L’arredamento è del brand danese Muuto, caratterizzato dalla tradizione del design scandinavo funzionale e minimalista al quale i residenti di lungo periodo, possono aggiungere personalizzazione attraverso la scelta di opere d’arte contemporanee.

Spazio abitativo Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Spazio abitativo Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Spazio abitativo Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Per incoraggiare l'interazione tra gli ospiti e i local è nato un vero team: il Sidekicks, capitanato da un Community Manager, che organizza eventi per espandere l’ambiente sociale e professionale dei residenti grazie anche a spazi di lavoro comuni disponibili 24/7.

Greenhouse Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Terrazza a sud Zoku Hotel. Foto di: Ewout Huibers for Zoku and Concrete

Una particolarità? La Zoku Living Kitchen serve cibo fresco di provenienza locale a km 0: direttamente dalla serra e dal tetto dell’edificio che è stato trasformato in un orto con tavolini all’aperto.

www.livezoku.com
www.concreteamsterdam.nl

SCOPRI ANCHE:

L'interior di design di un ostello ad Amsterdam
Il design dell'Hotel Not Hotel ad Amsterdam
 Il nuovo W Amsterdam, l'hotel distribuito in 2 edifici dirimpettai
 La catena The Hoxton apre un hotel ad Amsterdam
 Hotel ad Amsterdam: 5 suite di design sull'acqua


di Paola Testoni / 16 Febbraio 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Nostalgia australiana a Seoul

Tutto marmi e accenti artistici, il nuovo ristorante Caravan 2.0

Travel

[Interior Decoration]

Bali da sogno

A Bali OMNIA apre un dayclub capace di colpire tutto i sensi

Travel

[Interior Decoration]

Ladurée a Tokyo

India Mahdavi firma il terzo store della pasticceria francese

Travel

[Interior Decoration]

Artisti nei borghi

3 artisti con Airbnb ridanno slancio ai borghi italiani

Travel

[Interior Decoration]

Elogio dell’anticamera

Restyling di un appartamento vista mare a Lerici

Restyling

[Interior Decoration]

Dentro un De Chirico

Apre a Milano uno store sospeso tra leggerezza e materia

Travel

[Interior Decoration]

Hotel di design a Providence

The Dean mette a frutto le idee degli studenti

Travel

[Interior Decoration]

5 in 1 sotto lo stesso tetto

Cos'è Edit, il nuovo concept di food alle porte di Torino

Travel

[Interior Decoration]

11 coworking da sogno

Da Londra a Singapore, lista degli hub più belli e innovativi

Uffici di design

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web