ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Palazzo Grillo a Genova rinasce come hotel di lusso

Si chiama Hotel Palazzo Grillo ed è il perfetto mix di fascino storico e arredo moderno

04-hotel-design-genova-grillo-living
Marcello Moscara

Interno dell' Hotel Palazzo Grillo, 4° stelle nel centro storico di Genova 

Con l’arrivo della bella stagione, Genova è una delle mete turistiche italiane privilegiate, e quello dell’ospitalità e l’offerta di hotel diventa un tema caldo. Della città si parla molto in questi giorni, dopo il recente articolo del giornalista americano Michael Frank apparso sul New York Times, che invita a scoprire le bellezze della Superba. Non è una novità che camminando per i vecchi caruggi genovesi, ci si possa imbattere in Palazzi Storici che, timidamente incastrati tra edifici un po’ fatiscenti, al loro interno nascondono sorprendenti tesori d’architettura e design, uno sfavillio di luci e decori, affreschi e arazzi ricchissimi, autoritari ritratti appesi alle pareti. Meno usuale, è quando questi Palazzi aprono le loro porte alla forza della contemporaneità.

LEGGI ANCHE → Un palazzo seicentesco a Roma ospita un hotel di lusso

Foto di Marcello Moscara 

Ma Genova sorprende, grazie a questa sua capacità di nascondere a chi passa disattento, e meravigliare chi sa cercare; come in una descrizione della città che ho recentemente letto su un articolo a firma di Diana Letizia sul sito de Il Secolo XIX: “Genova è l’amante perfetta. Si fa i fatti suoi e la sua bellezza è indifferente al tuo passare. Se ci sei, va bene così. Se non ci sei, di certo non piangerà per te”. Se vi capiterà di passeggiare nei pressi di Piazza delle Vigne, uno degli scorci suggestivi a ridosso del mare, non dovrete rimanere indifferenti a Palazzo Grillo, un edificio cinquecentesco che si affaccia sulla piazza, al numero 4, e che al suo interno ospita, dal 1 aprile, Hotel Palazzo Grillo, unica struttura a 4° stelle nel centro storico di Genova ad occupare un palazzo dei Rolli.

Foto di Marcello Moscara 

Foto di Marcello Moscara 

Non siate timidi ed entrate, perché il nuovo hotel di charme e design dimostra come Genova abbia voglia di aprirsi non solo alla contemporaneità, ma alla città e ai turisti. L’albergo nasce infatti da un progetto tra pubblico e privato con l’obiettivo di contribuire al rilancio del centro storico e del turismo di qualità. Divenuto patrimonio Unesco dal 2006, il Palazzo è stato infatti ristrutturato per uso alberghiero da Arte, società della Regione Liguria, e offerto in gestione tramite bando pubblico a Matteo Paini e Laura Sailis, soggetti privati già gestori di un’altra struttura.

Foto di Marcello Moscara 

All'interno gli spazi d’epoca sono arricchiti da arredi di design moderni che conferiscono uno stile informale alla struttura composta da 25 camere, di cui 5 suite e jr suite, e aree comuni di grande valore storico. L’armonia della convivenza tra tradizione e innovazione, tra ciò storico e ciò che è contemporaneo, tra ciò che è pubblico e ciò che è privato, è la caratteristica che rende unico in città questo hotel di design.

Foto di Marcello Moscara

Foto di Marcello Moscara

Al piano terra uno spazio espositivo di 300 mq è pensato per offrire un programma culturale per gli ospiti e per la città, pronto ad accogliere chiunque ricerchi un luogo elegante per i propri eventi.

Foto di Marcello Moscara

Gli ambienti accoglienti invitano al relax e alla condivisione con gli altri viaggiatori, grazie ad una particolare attenzione ai materiali innovativi e alla ricerca di soluzioni funzionali che restituiscono un design senza tempo.

Foto di Marcello Moscara

Le scelte d’arredo hanno puntato sulle linee morbide e su una palette cromatica dai colori caldi e pastello, di sedie, divani e complementi d’arredo di design scelti in cataloghi d’eccezione quali Vitra, Molteni, Massproduction, Hay, Desalto, Opendesk.

Foto di Marcello Moscara

Per l’illuminazione luci Vibia si alternano a pezzi unici vintage.

Foto di Marcello Moscara 

Il restyling dell'antico Palazzo Grillo, nasce dalla collaborazione con l’architetto inglese, e genovese di adozione, Joseph Grima, che ha concepito l’hotel di design come luogo che soddisfi  le esigenze di un viaggiatore contemporaneo che vuole ritrovare nell’hotel il comfort del proprio spazio domestico e del proprio ambiente di lavoro.

www.hotelpalazzogrillo.it

SCOPRI ANCHE:

→ Young travelers interconnessi

Camera con street-art

Ospitalità funky ad Amsterdam


di Laura Arrighi / 2 Maggio 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Tendenza Pinteres

I 7 trend di interior design che cerchiamo di più sul social network

Costume

[Interior Decoration]

Salotto europeo

A San Francisco l’hotel di lusso con mobili vintage del vecchio continente

Travel

[Interior Decoration]

Ristorante o fiorista?

Il ristorante nascosto dai fiori in Cina

Travel

[Interior Decoration]

Cibo e arte al museo

Lo chef Frederik Bille Brahe presenta il cafè creativo Kafeteria

Travel

[Interior Decoration]

Nostalgia australiana a Seoul

Tutto marmi e accenti artistici, il nuovo ristorante Caravan 2.0

Travel

[Interior Decoration]

Bali da sogno

A Bali OMNIA apre un dayclub capace di colpire tutto i sensi

Travel

[Interior Decoration]

Ladurée a Tokyo

India Mahdavi firma il terzo store della pasticceria francese

Travel

[Interior Decoration]

Artisti nei borghi

3 artisti con Airbnb ridanno slancio ai borghi italiani

Travel

[Interior Decoration]

Elogio dell’anticamera

Restyling di un appartamento vista mare a Lerici

Restyling

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web