ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Joseph Dirand firma un ristorante con arredi di design al Louvre

Il progetto per il nuovo ristorante del Musée des Arts Decoratifs di Parigi si nutre di senso estetico e sapori unici

Progettato da Joseph Dirand, Loulou è il nuovo ristorante del Musée des Arts Decoratifs, nel cuore del Palais du Louvre. Il luogo raccoglie in sé l’essenza stessa della capitale: Loulou occupa l’ala di Rohan e gode di una delle più straordinarie terrazze parigine, a pochi passi da Rue de Rivoli, dalle boutique dello shopping più esclusivo e con una sguardo privilegiato sui monumenti simbolo della città, dalla Tour Eiffel alla Pyramid du Louvre fino al Musée D’Orsay.

Lo spazio si sviluppa su due piani ed è stato pensato come la residenza privata di un collezionista, amante dell’arte e rispettoso delle regole del bon-vivre, capace di trasmettere agli ospiti il senso dell’eleganza e del gusto tipicamente francese. Il ristorante offre ai clienti l’opportunità di isolarsi dalla metropoli e di entrare in una dimensione domestica d’altri tempi.

Al piano terreno alla sala è carica di colori caldi e toni intimi, le pareti sono rivestite di pannelli di rafia, memoria esotica di un viaggio in terre lontane. Il piano superiore invece si alleggerisce e si riempie di bianco e si arricchisce di una serie di paesaggi fiamminghi realizzati con la tecnica del trompe-l’oeil che conferiscono all’ambiente un’atmosfera decisamente romantica.

Come sedute ai tavoli sono state scelte le Tulip Chair di Knoll, disegnate da Eero Saarinen, di colore bianco e rivestite on velluto blu notte, che compongono un sofisticato gioco di contrasto tra moderno e antico.

Il menu’ è firmato da Benoit Dargere, seguito da Diego Compagno, e propone una cucina solare, di rispetto per la tradizione, coni piatti che attingono ai sapori della riviera francese e italiana. 

www.josephdirand.com

SCOPRI ANCHE: 
Maguey, un bistrot a Parigi
I due ristoranti dello chef stellato Mathieu Pacaud
Paris Bistro: Clover


di Giovanni Carli / 22 Giugno 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Barocco dal cuore contemporaneo

Dietro alla facciata opulenta, un appartamento cocoon

restyling

[Interior Decoration]

Biarritz in un fine settimana

Il meglio della città secondo il New York Times

Itinerari

[Interior Decoration]

Il nuovo classico

Uno stile evergreen al di sopra delle mode

casa classica

[Interior Decoration]

Dove dormire a Bruxelles

2 b&b e 1 hotel bellissimi dove sentirsi a casa

hotel

[Interior Decoration]

C’era una volta un convento

Vecchi soffitti e colori per un appartamento nel centro di Roma

restyling

[Interior Decoration]

Tra una cena e una porcellana

A cena in un ristorante dentro una fabbrica di ceramiche cinesi

ristoranti

[Interior Decoration]

La vie en rose!

Ispirazioni da 5 interni tutti rigorosamente rosa

pareti colorate

[Interior Decoration]

Non solo coworking

A Milano arriva Spaces e il suo interior design è geniale

coworking

[Interior Decoration]

Vado a dormire in prigione

Un carcere in Olanda è stato trasformato in un ostello

hotel

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web