ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un juice bar di recente apertura offre dieta detox e ingredienti bio in previsione dei vizi natalizi

Ad Amsterdam un locale pubblico per aperitivi utilizza colori rilassanti, spazi milnimal e ingredienti biologici

Il bancone della juicery ad Amsterdam è un monoblocco di mogano che pare staccato dal suolo: elemento green e contemporaneamente riferimento alla storia della città costruita su 13 milioni di pali di legno

È questo il momento ideale per aprire un juice bar di design. Perchè, vi chiederete voi? In previsione delle concessioni caloriche che ci prenderemo durante il prossimo periodo natalizio, una dieta detox preventiva appare come un programma da non scartare.

Foto di: Wouter van der Sar
Infatti perfetta ci sembra la recente apertura ad Amsterdam della terza juiceria Cold Pressed. Un locale pubblico ideale dove, la nuova maniera di estrarre da frutta e verdura tutti gli apporti nutrizionali, sembra essere diventata l’ossessione del momento specialmente se, come in questo caso, tutti gli ingredienti sono tassativamente freschi e biologici.

Foto di: Wouter van der Sar
Il progetto nasce da qui. Studio Standard, autore della ristrutturazione, è riuscito nel proprio intento di tradurre questa attenzione salutistica in un’architettura di interni convincente. Dopo le location di Willemsparkweg e Herengracht, la terza Cold Pressed Juicery ha scelto l’angolo tra l’effervescente Prinsengracht e la quiete Bloemgracht, in un edificio storico proprio all’incrocio dei due canali.

Foto di: Wouter van der Sar
Ogni dettaglio architettonico ed urbanistico esterno si riflette volutamente nel design degli interni: dall’intersezione diagonale dei canali che ritroviamo nella parete di legno a griglia e nella disposizione dei fridge, fino al monoblocco del bancone che ricorda i 13 milioni di pali di legno sui quali Amsterdam venne costruita.

Foto di: Wouter van der Sar
Avanzando di pochi gradini, si passa dalla concitazione del centro alla calma zen di una piccola living room arredata di verde e con vista incomparabile su uno dei più bei canali della città. Dietro al balcone delle spremute a freddo, un semplice sistema di mensole in cemento e LED integrati mostra gli ingredienti naturali che vengono utilizzati.

www.standardstudio.nl
SCOPRI ANCHE:
Un locale a metà tra lounge bar e ristorante
Interni vintage per un bar di design nello skyline di Minsk
Sai che a Barcellona c'è uno dei bar più belli del mondo?


di Paola Testoni / 24 Novembre 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Qualcuno ha detto colore?

Ristrutturazione tra antico e moderno alla Wes Anderson

Uffici di design

[Interior Decoration]

Lusso ginnico

Gentlemen club? No, palestra! Nasce il club più esclusivo di Londra

design&wellness

[Interior Decoration]

Appartamento plug & play

Parte da Amsterdam l'idea che cambia il concetto di abitazione

hotel di design

[Interior Decoration]

Coworking di lusso a NYC

Un club privato, ecco la nuova frontiera per gli uffici di design

uffici di design

[Interior Decoration]

Una casa-palafitta sospesa

Quando l'architettura si deve adeguare al terreno e alla natura

Casa moderna

[Interior Decoration]

Restyling colorato in Israele

Un Duplex ristrutturato con il colore per una giovane coppia

Restyling

[Interior Decoration]

Un loft moderno e raw

Ex centrale del gas a Melbourne diventa casa dal sapore industriale

Restyling

[Interior Decoration]

Restyling in punta di piedi

Una casa mediterranea si rifà il look, senza tradire la propria identità

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web