ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Mama Shelter Hotel a Los Angeles: ospitalità californiana

Apre a Hollywood l'ultimo albergo del gruppo francese, con interni firmati dal designer Thierry Gaugain

Mama-Shelter-Rooftop-9

Mama Shelter Hotel a Los Angeles è l'ultimo di una lunga lista di alberghi inaugurati della catena francese (leggi anche → Mama Shelter apre a Bordeaux). Dopo Instanbul la nuova tappa è Hollywood, a pochi isolati dalla celebre walk of fame, il percorso stellato delle celebrity.

«Andiamo solo nei posti in cui vorremmo vivere», sostiene Benjamin Trigano, il fondatore della catena alberghiera che apre anche la galleria M+B nel quartiere di west Hollywood. Con gli interni firmati dal designer Thierry Gaugain, l’hotel di sei piani prende ispirazione dallo spirito urbano bohémien e rock and roll della city of dreamers.

Gli interni caratterizzati da colori vivaci e vibranti offrono un mix eclettico di mobili vintage, pezzi contemporanei e street art alle pareti.

La lobby è caratterizzata da uno spirito giovanile e giocoso, cifra stilistica dell’hotel, con il soffitto maxi lavagna decorato con graffiti e murales. Chitarre elettriche al muro e giochi da tavola completano il decor nella zona lounge bar.

«Lo spirito giocoso e l’energia che si respira rendono l’hotel un posto speciale. La nostra intenzione è quella di creare un luogo di ritrovo per i visitatori, dove vivere un’esperienza all’insegna del design».

Le camere offrono prodotti di bellezza organici della casa francese Absolution e messaggi personalizzati per il visitatore.

l piano terra il coffe shop, bar e ristorante offre piatti di stagione preparati con cura dallo chef Benjamin Bailly.

Per chi Los Angeles, invece, la vuole guardare dall’alto, il rooftoop offre una vista panoramica sulle colline di Hollywood dove è possibile scorgere la celebre insegna. Tra i servizi nel nome del colore con di un mood tutto californiano: un bar ristorante, un cinema all’aperto e un centro yoga.

www.mamashelter.com

SCOPRI LOS ANGELES:

Line Hotel a Los Angeles
A Los Angeles, il nuovo The Broad Museum
Vivere in una penthouse d'autore a Los Angeles


di Monica Mascia London / 1 Giugno 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Luxury per tutti

Il nuovo hotel di Ian Schrager a New York

Hotel

[Interior Decoration]

White Forest

La firma di Tokujin Yoshioka per un negozio di scarpe a Tokyo

negozi di design

[Interior Decoration]

Refettorio felice

Ilse Crawford firma il nuovo spazio londinese del progetto di Bottura

ristoranti

[Interior Decoration]

Lavorare di fantasia

Tokyo incontra New York in un coworking...a Madrid

coworking

[Interior Decoration]

Bellezza imperfetta

Makhno firma una casa minimalista e rustica ispirata al wabi-sabi

casa moderna

[Interior Decoration]

Casa effetto collage

Contrasto di colori e materiali in una casa per quattro nel Sud di Londra

restyling

[Interior Decoration]

Parigi-Tel Aviv senza aereo

Cucina mediorientale e toni pastello nel 10° arrondissement

ristoranti di design

[Interior Decoration]

Very, very Berlin!

Una casa minimal chic nel quartiere emergente più cool

stile minimal

[Interior Decoration]

I segreti di un gioiello Bauhaus

3 curiosità su Villa Harnischmacher II disegnata da Marcel Breuer

casa moderna

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web