ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

A Zurigo, un hotel firmato Marcel Wanders

Ambienti caldi e avvolgenti ispirati alla tradizione del cioccolato per il nuovo Kameha Grand Zurich, pensato dal designer olandese all'insegna del comfort e del piacere

Firmato dal designer Marcel Wanders, il nuovo hotel di Zurigo Kameha Grand Zurich è situato in un'area centrale della capitale svizzera del business, il quartiere Glattpark.

Reso unico da un interior neo-barocco, l'hotel è stato inaugurato nella primavera 2015 e si propone come destinazione ideale e rifugio esclusivo. Al suo interno la struttura ospita 224 camere e 11 suite a tema, più una successione di caldi salottini privati, lounge, biblioteca, spa, ristorante italiano e un raffinato sushi bar.

A ispirare Wanders nella creazione dell'interior è stato il cioccolato, ripreso nel suo pattern e nei suoi tipici colori avvolgenti per arredi, mobili, rivestimenti, utilizzando materiali e tecniche varie e ben assortite.

Il designer olandese, avvalendosi della collaborazione dell'artista Michael Najjar per alcune opere site-specific, ha declinato il tema del piacere dei sensi in ogni dettaglio dell'hotel.

Posto a sei minuti dall'aeroporto e a otto dalla stazione centrale di Zurigo, Kameha Grand Zurich è destinato a diventare una meta ambita.

www.marcelwanders.com
www.kamehagrandzuerich.com

SCOPRI ANCHE:

Rijks, Masters of the Golden Age. L'ultimo libro di Marcel Wanders
Design for living: a Taipei gli interni di un appartamento firmato Marcel Wanders
Il mondo fantastico di Marcel Wanders nello spazio di via Savona 56


di Marzia Nicolini / 16 Dicembre 2015

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Lusso fa rima con ironia

Philippe Starck firma un gioiello residenziale a Miami

hotel

[Interior Decoration]

Filosofia dello spazio

Il restyling di un monolocale a Kyoto, giapponese e contemporaneo

restyling

[Interior Decoration]

Vacanze green con vista

Relax, natura e buona cucina, un indirizzo in Tirolo

hotel

[Interior Decoration]

Abitare tra le nuvole

Pareti blu e nascondigli segreti per un appartamento a Taiwan

restyling

[Interior Decoration]

Il loft che non è un loft

Pareti curve e toni caldi: dimenticate tutto quello che sapete sui loft

restyling

[Interior Decoration]

Minimalismo vittoriano

Unire due stili e due atmosfere: a Londra l’esperimento è riuscito

lounge bar

[Interior Decoration]

Un'oasi in città

A Firenze, un salotto open air per la socialità e il relax

negozi di design

[Interior Decoration]

Nido creativo per due

Cork study, uno spazio ecosostenibile per artisti a Londra

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Prada apre a Saint Barts

Uno store in stile esotico tipico delle case sudamericane anni '50

negozi di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web