ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un mini appartamento per due a Madrid

Vivere in una casa di 60 mq con arredi su misura in compensato, colori tenui e mobili contenitori. Un progetto di Buj + Colón Arquitectos

Lo studio madrileno Buj + Colón Arquitectos firma la ristrutturazione di un appartamento per due nel cuore di Madrid. Una delle caratteristiche che colpisce da subito sono i mobili-contenitore in legno di compensato che fungono anche da elementi strutturali.



Sviluppata su due livelli, l'abitazione – situata all'interno di un edificio storico in Calle de las Huertas – necessitava di un restyling. I progettisti hanno scelto di partire dai pavimenti, scegliendo un parquet in rovere chiaro che, insieme alla scelta di pareti total white, contribuisce a rendere lo spazio luminoso e arioso (nonostante non superi 60 metri quadrati).



Le funzioni domestiche ruotano attorno a un living open space, che comprende una cucina a isola - realizzata in compensato su disegno di Buj + Colón Arquitectos -, una sala da pranzo organizzata nel segno del minimalismo e uno spazio per il relax, con divano due posti e un tavolino da caffè.



L'arredo è leggero, vivacizzato dall'uso di piante, che portano un tocco di verde in città. Il vero elemento distintivo del progetto è, però, rappresentato dalla scala-contenitore che conduce alla zona notte, posta su un mezzanino riparato. Buj + Colón Arquitectos hanno ideato un efficiente sistema di stoccaggio, per cui ad ogni gradino corrisponde una nicchia o un cassetto estraibile. «Ottimizzare la superficie disponibile è stato il nostro primo obiettivo in questo progetto», spiegano gli architetti.

Info:
www.buj-colon.com


di Marzia Nicolini
 / 20 Gennaio 2015

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Tra un boccone e una porcellana

A cena in un ristorante dentro una fabbrica di ceramiche cinesi

ristoranti

[Interior Decoration]

La vie en rose!

5 interni tutti rigorosamente rosa

pareti colorate

[Interior Decoration]

Non solo coworking

A Milano arriva Spaces e il suo interior design è geniale

coworking

[Interior Decoration]

Vado a dormire in prigione

Un carcere in Olanda è stato trasformato in un ostello

hotel

[Interior Decoration]

Il museo del gelato

A Los Angeles uno spazio per tornare bambini

musei

[Interior Decoration]

Mare dentro

Restyling all'insegna del blu per un attico con vista in Israele

Restyling

[Interior Decoration]

Una casa teatrale

Il restyling prezioso di una dimora con vista sul molo

casa moderna

[Interior Decoration]

Pop art al bar

Colori e spunti divertenti in un bar ad Atene

Lounge bar

[Interior Decoration]

La casa è impazzita!

Strumento di sperimentazione dove tutto, o quasi, è permesso

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web