ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Normann Copenhagen, stile scandinavo reloaded per il nuovo showroom

Mix di colori e materiali per il nuovo spazio del brand danese più all’avanguardia, che rinuncia al total white e inaugura un nuovo stile

Il nuovo showroom di Normann Copenhagen potrebbe essere un boutique hotel, un locale di tendenza o un ristorante di design in stile scandinavo, ma non è niente di tutto ciò. Sì, perché la ristrutturazione di tutto il complesso, che dal 2005 ospita gli uffici, lo showroom e il flagship store nel cuore della capitale danese, ha radicalmente cambiato look, creando un nuovo ambiente che si presta ad essere interpretato in modi differenti. E l’effetto ottenuto è quello di attrarre il cliente e di sorprenderlo in un gioco di volumi e di spazi, con un mix di colori e materiali che spiazzano e allo stesso tempo divertono, reinterpretando il design scandinavo.

“Volevamo creare uno spazio che fosse totalmente diverso dall’originale, nel quale i visitatori avessero la sensazione di muoversi all’interno di un’installazione artistica”, racconta il designer Hans Hornemann che ha sviluppato il concetto e il progetto del nuovo showroom di nordic furniture, in collaborazione con Britt Bonnesen, brand manager di Normann Copenhagen.

E il primo colpo di scena si ha già all’entrata dello showroom. Dalla porta a vetri dell’ingresso si accede a un lungo corridoio. Prima della ristrutturazione era tutto bianco in puro stile nordico, con mobili espositori e pezzi della collezione. Ora invece le pareti sono state rivestite con pannelli in metallo spazzolato, che riflettono le diverse tinte del divano Rope lungo ben 20 metri. Il tutto illuminato da lampade fluorescenti a tubo in stile industriale. Da qui si accede alla zona stage e alla ballroom, così chiamate perché in origine tutto lo spazio era un cinema e teatro. Gli altri soffitti originali decorati con preziosi stucchi sono stati dipinti di bianco con ampie campiture verdi, i gradini sono stati rifatti in terrazzo veneziano e la maestosità dell’ambiente è messa in risalto dall’installazione luminosa composta da 160 lampade Amp in marmo e vetro. Le collezioni di mobili e accessori per la casa di Normann Copenhagen, la ricca sezione dedicata alla cancelleria Daily Fiction (leggi anche → Normann Copenhagen lancia una linea di articoli da cancelleria colorati e divertenti) e selezionati capi di moda sono esposti come se fossero inseriti negli spazi privati di una casa abitata, tra soffici tappeti e mobili guardaroba con specchi.

Come se non bastasse, una scala in metallo grezzo con i gradini rivestiti in morbida moquette portano a un ampio basement, nel quale si viene avvolti da un’esplosione di rosa shocking. Qui tutto è total pink, dalle pareti e i soffitti agli arredi e i complementi. E a rendere ancora più speciale l’atmosfera, si sentono le note della playlist creata appositamente dalla regista e artista Nina Holmgren.

www.normann-copenhagen.com

SCOPRI ANCHE:
5 siti per acquistare online design scandinavo


di Maria Chiara Antonini / 18 Dicembre 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Biarritz in un fine settimana

Il meglio della città secondo il New York Times

Itinerari

[Interior Decoration]

Il nuovo classico

Uno stile evergreen al di sopra delle mode

casa classica

[Interior Decoration]

Dove dormire a Bruxelles

2 b&b e 1 hotel bellissimi dove sentirsi a casa

hotel

[Interior Decoration]

C’era una volta un convento

Vecchi soffitti e colori per un appartamento nel centro di Roma

restyling

[Interior Decoration]

Tra una cena e una porcellana

A cena in un ristorante dentro una fabbrica di ceramiche cinesi

ristoranti

[Interior Decoration]

La vie en rose!

Ispirazioni da 5 interni tutti rigorosamente rosa

pareti colorate

[Interior Decoration]

Non solo coworking

A Milano arriva Spaces e il suo interior design è geniale

coworking

[Interior Decoration]

Vado a dormire in prigione

Un carcere in Olanda è stato trasformato in un ostello

hotel

[Interior Decoration]

Il museo del gelato

A Los Angeles uno spazio per tornare bambini

musei

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web