ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Opso, un ristorante greco a Londra

Soluzioni di design per il restyling di un bistrot stretto e lungo. Il concept è degli ateniesi K-Studio

A Londra, da poco, si può pranzare in un ristorante greco dove al buon cibo si accompagnano interni di design. Si chiama Opso ed è il nuovo bistrot progettato nel cuore della città dagli architetti di K-Studio, con base ad Atene.

Situato all'angolo tra Paddington Street e Nottingham Place, nel quartiere centrale di Marylebone, Opso serve piatti tradizionali ellenici. Per l'interior, gli architetti hanno mescolato ispirazioni tipiche della Grecia con influenze british.

Sviluppato in lunghezza su una superficie di 609 mq, il locale è stato ristrutturato in modo da ottimizzare lo spazio. Piuttosto stretto, il ristorante è diviso in 2 zone separate da un lieve dislivello di 20 cm. Un lungo arredo su misura organizza e collega le due aree trasformandosi da bancone adibito a gastronomia e take away (alto 110 cm) a tavolo sociale (alto 90 cm) con tanto di sgabelli.


Altro elemento chiave del restyling, è la struttura leggera in acciaio che sorregge piani e mensole, funziona come sistema di stoccaggio, crea isole dove pranzare, ospita vasi di piante per rendere l'ambiente fresco e verdeggiante.



Su tutto prevale il mix di suggestioni. Un esempio? I materiali naturali tipici dei ristoranti ateniesi di una volta come il marmo Kavala del bancone all'ingresso, la pavimentazione gettata e le panche in pelle. Sull'altro fronte giocano il trittico di murales in piastrelle di ceramica dell'artista inglese Joanna Burtenshaw e gli sgabelli in legno di Another Country, azienda che produce mobili in stile British Country.


di Marzia Nicolini / 28 Agosto 2014

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Minimalismo vittoriano

Unire due stili e due atmosfere: a Londra l’esperimento è riuscito

lounge bar

[Interior Decoration]

Un'oasi in città

A Firenze, un salotto open air per la socialità e il relax

negozi di design

[Interior Decoration]

Nido creativo per due

Cork study, uno spazio ecosostenibile per artisti a Londra

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Prada apre a Saint Barts

Uno store in stile esotico tipico delle case sudamericane anni '50

negozi di design

[Interior Decoration]

Lo stupore di Marcel Wanders

Un complesso residenziale ispirato agli elementi della natura

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Loft tubi a vista

Bologna, dall’ex magazzino d’idraulica il carattere del restyling

hotel

[Interior Decoration]

A Parigi l’hotel più groovy

32 camere in tema con la black music e le atmosfere degli anni 70

hotel

[Interior Decoration]

Color shock

Terapia d'urto a base di colore per una classica casa inglese

pareti colorate

[Interior Decoration]

La casa piu stretta del mondo

Varsavia: ecco come si vive in 92 centimetri di larghezza

mini case

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web