ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Soffitti e pareti in legno al Bar Nou, locale dal carattere teatrale a Barcellona

Studio Maio progetto a Barcellona un bar dalla forte identità, con i toni caldi del legno e arredi essenziali

pareti-in-legno-bar-nou-barcellona
José Hevia

Bar Nou, firmato dallo studio di architettura Maio, dove il design contemporaneo si intreccia con la tradizione e la cultura locale. Tutte le foto: José Hevia

Un bar dalle pareti in legno nel cuore di Barcellona: Bar Nou è il nuovo spazio progettato dallo studio MAIO con una forte identità data da un’attenta ricerca architettonica e una costruzione simbolica, che rievoca una scenografia teatrale. L’intervento si concentra sul soffitto a volte di legno che offre una percezione continua dello spazio, a sua volta con rivestimento in legno, e permette di ricostruire una successione di aree con diametri variabili. 

L'incontro delle volte con la preesistente struttura si interseca liberamente in tutti i punti e si rivela attraverso le finestre, rendendo riconoscibile la sezione dello spazio interno e l’ambiente domestico. Sulla facciata di accesso il rivestimento delle pareti interne mostra la natura non strutturale e rafforza l’aspetto scenografico.

Non poteva mancare un bar che ricorda un dj-stand, collocato al centro dello spazio, dove gli chef giocano, come fossero i nuovi dj, avvolti da una nuvola scenografia a volta.

Oltre allo spazio, sono stati ideati tutti gli arredi dal design essenziale. Le sedie e i tavoli introducono materiali della tradizione locale, quali la rafia e gli specchi. Il sistema di illuminazione alterna luci al neon e luci a sospensione costituite da un braccio di tubo metallico, che si adattano alle diverse posizioni dei tavoli e richiamano dall'esterno una costellazione di punti che si modificano continuamente.

www.maio-maio.com

SCOPRI ANCHE: 
Fast food d'ispirazione urban a Barcelona
Legno e acciaio per un coffee shop a Dublino

 


di Marilena Pitino / 27 Settembre 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Cibo e arte al museo

Lo chef Frederik Bille Brahe presenta il cafè creativo Kafeteria

Travel

[Interior Decoration]

Nostalgia australiana a Seoul

Tutto marmi e accenti artistici, il nuovo ristorante Caravan 2.0

Travel

[Interior Decoration]

Bali da sogno

A Bali OMNIA apre un dayclub capace di colpire tutto i sensi

Travel

[Interior Decoration]

Ladurée a Tokyo

India Mahdavi firma il terzo store della pasticceria francese

Travel

[Interior Decoration]

Artisti nei borghi

3 artisti con Airbnb ridanno slancio ai borghi italiani

Travel

[Interior Decoration]

Elogio dell’anticamera

Restyling di un appartamento vista mare a Lerici

Restyling

[Interior Decoration]

Dentro un De Chirico

Apre a Milano uno store sospeso tra leggerezza e materia

Travel

[Interior Decoration]

Hotel di design a Providence

The Dean mette a frutto le idee degli studenti

Travel

[Interior Decoration]

5 in 1 sotto lo stesso tetto

Cos'è Edit, il nuovo concept di food alle porte di Torino

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web