ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un volume trasparente con pareti in vetro per reinventare una villetta londinese

Il classico cottage british trasformato in casa moderna con nuovi legami tra spazi e persone

lipton-plant-extension-london-01-facciata
David Vintiner

Una facciata trasparente per creare nuove prospettive, per collegare esterno e interno, sopra e sotto, relax e lavoro, momenti di quiete e chiacchiere in compagnia.

Psicologia e architettura insieme sono la base di questo originale restauro abitativo che utilizza le pareti in vetro per esterno. Se chiedete a un qualunque specialista come migliorare i rapporti in una famiglia, la risposta sarà molto probabilmente quella di abbattere i muri, una legge d’oro che sembra funzionare anche spazialmente  come dimostra questo progetto di ampliamento di una casa londinese, firmato dallo studio Lipton Plant Architects.

Un progetto profondamente site-specific, nato in stretta collaborazione con i proprietari dell’abitazione, che ha trasformato il volto di una villetta a schiera nel quartiere di Islington, nella zona nord della capitale britannica.

Un restyling nato per connettere con leggerezza le vite dei membri di una famiglia, che ha portato alla creazione di uno scenografico ampliamento in vetro su più livelli nella parte posteriore dell’abitazione.

Un nuovo elemento architettonico che, tra giochi di trasparenze e inedite prospettive, ha sostituito la vecchia struttura esistente, composta da stanze chiuse e scuri corridoi, illuminando tutti gli ambienti domestici e creando nuovi legami visivi tra i diversi locali della casa.

Approfittando della naturale ampiezza delle stanze comuni e della notevole altezza dei soffitti, molti dei muri sono stati abbattuti per tessere nuove relazioni tra interno ed esterno, piani alti e livelli inferiori, zone di relax e spazi lavorativi, aree sociali e angoli di quiete.

Questo grazie anche alla forma stessa della struttura trasparente realizzata con pareti interamente vetrate, composta da una facciata continua che protegge una zona in bilico tra outdoor e indoor arricchita da una balconata con una balaustra trasparente, da una sorta di nicchia a golfo utilizzabile anche come seduta e da un’inaspettata finestra interna.

A completare questo originale rifugio familiare, il candido e suggestivo profilo di una scalinata che sembra apparire in negativo dal soffitto e un pizzico di charme vittoriano rideclinato in stile moderno.

www.lparchitects.co.uk

SCOPRI ANCHE:
Pareti vetrate interne delimitano il cuore verde di questa casa a Osaka
Pareti divisorie per vivere insieme senza rinunciare alla privacy in una casa a Bucarest


di Francesco Marchesi / 15 Gennaio 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Hotel o club esclusivo?

Luci soffuse e atmosfera intima da Room Mate Gerard a Barcellona

hotel

[Interior Decoration]

Design giapponese, colori del Perù

Il nuovo Nobu Dowtonwn progettato da David Rockwell

ristoranti

[Interior Decoration]

Design alle Maldive

Ospiti di Cocoon, il resort di design nel blu dell'Oceano indiano

hotel

[Interior Decoration]

La rivoluzione dell'hotellerie

Patrick Norguet firma il nuovo Okko Hotel di Parigi

hotel

[Interior Decoration]

Luxury per tutti

Il nuovo hotel di Ian Schrager a New York

Hotel

[Interior Decoration]

White Forest

La firma di Tokujin Yoshioka per un negozio di scarpe a Tokyo

negozi di design

[Interior Decoration]

Refettorio felice

Ilse Crawford firma il nuovo spazio londinese del progetto di Bottura

ristoranti

[Interior Decoration]

Lavorare di fantasia

Tokyo incontra New York in un coworking...a Madrid

coworking

[Interior Decoration]

Bellezza imperfetta

Makhno firma una casa minimalista e rustica ispirata al wabi-sabi

casa moderna

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web