ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Recupero di un sottotetto trasformato in open space

Archiplanstudio trasforma una mansarda nella nuova zona giorno di un appartamento a Busto Arsizio

recupero-sottotetto-open-space-pranzo
Davide Galli

Il total white delle pareti interrotto da toni caldi del legno, arredi su misura e pezzi di recupero, partizioni permeabili alla vista: sono gli accorgimenti adottati dallo studio mantovano Archiplanstudio per trasformare questo sottotetto in una luminosa e ampia zona giorno

A Busto Arsizio, due passi da Varese, lo studio di architetti mantovani Archiplanstudio, ha completato il progetto di recupero di un sottotetto trasformandolo in un appartamento vero e proprio, dove trovano spazio tutti gli ambienti comuni della famiglia.

“L'appartamento collocato al piano inferiore non era più idoneo a ospitare il nucleo familiare che nel corso degli anni era passato da 2 a 4 persone” spiegano i fondatori dello studioDiego Cisi e Stefano Gorni Silvestrini, che hanno deciso di ristrutturare il sottotetto in modo che potesse accogliere la nuova zona soggiorno, pranzo e studio della famiglia, dedicando l'appartamento esistente al piano inferiore alla zona notte, più privata.

Il nuovo interno è definito da luminose pareti bianche e dai toni caldi del legno, da linee pulite ed essenziali e da ambienti comunicanti, divisi solo dai sistemi di seduta o di contenimento, oppure da una sequenza di lamelle di legno che delimita senza ostruire la vista.

Un open space omogeneo ma gerarchico, in cui i momenti e i rituali dell'abitare e del vivere in famiglia trovano un proprio spazio seppur all'interno di un continuum fluido e permeabile.

Oltre all'intervento di recupero del sottotetto, di Archiplanstudio sono anche gli arredi su misura curati nei dettagli e nella scelta dei materiali – fondamentali quando si tratta di interpretare uno spazio ridotto o si ha a che fare con altezze irregolari – e accostati a pezzi di recupero, per un effetto complessivo contemporaneo e di grande personalità.

www.archiplanstudio.com

SCOPRI ANCHE:
Ristrutturazione di una mansarda a Torino
Restyling a Bologna: una mansarda minimal e funzionale
Casa e studio a Mosca in 49 mq


di Carlotta Marelli / 24 Agosto 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Luxury per tutti

Il nuovo hotel di Ian Schrager a New York

Hotel

[Interior Decoration]

White Forest

La firma di Tokujin Yoshioka per un negozio di scarpe a Tokyo

negozi di design

[Interior Decoration]

Refettorio felice

Ilse Crawford firma il nuovo spazio londinese del progetto di Bottura

ristoranti

[Interior Decoration]

Lavorare di fantasia

Tokyo incontra New York in un coworking...a Madrid

coworking

[Interior Decoration]

Bellezza imperfetta

Makhno firma una casa minimalista e rustica ispirata al wabi-sabi

casa moderna

[Interior Decoration]

Casa effetto collage

Contrasto di colori e materiali in una casa per quattro nel Sud di Londra

restyling

[Interior Decoration]

Parigi-Tel Aviv senza aereo

Cucina mediorientale e toni pastello nel 10° arrondissement

ristoranti di design

[Interior Decoration]

Very, very Berlin!

Una casa minimal chic nel quartiere emergente più cool

stile minimal

[Interior Decoration]

I segreti di un gioiello Bauhaus

3 curiosità su Villa Harnischmacher II disegnata da Marcel Breuer

casa moderna

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web