ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Restyling a Cuneo: ridisegnare una casa a T

Bla! Ufficio di Architettura dà nuova identità a un appartamento anni '50 con un progetto all'insegna della funzionalità e della flessibilità degli spazi

A Cuneo, il restyling di casa Elda, progetto di BLA! Ufficio di Architettura, rivoluziona gli spazi e la concezione degli impianti. Punto di partenza: un appartamento di 100 mq al secondo piano di una palazzina degli anni Cinquanta, in un quartiere residenziale immerso nel verde.

Nella planimetria a T, la disposizione originale dei locali, che collocava la zona con migliore esposizione sul lato opposto all’ingresso, ha convinto gli architetti a ribaltare la zona cucina e a ridisegnare gli ambienti: living, due camere da letto e bagno. Non solo, di fronte a un intervento di ristrutturazione così esteso si è reso necessario adottare nuove soluzioni termiche e d’illuminazione.

Il riscaldamento, autonomo nell’unità abitativa, è risolto con un sistema radiante a pavimento che ha comportato la creazione di un gradino, all’entrata, valorizzato da un’alzata in metallo e una soglia ricoperta da un tappeto su misura.

Le luci sono inserite nel controsoffitto in cartongesso, modellato in un gioco di linee e volumi che accentua la scena prospettica, allargandone la percezione.

Il tema del rapporto tra spazio e struttura, rilevante nella visione concettuale dello studio torinese, sfocia in decisioni progettuali interessanti. Il soffitto del soggiorno, ricoperto da una carta da parati a righe, compone una L ‘piegandosi’ sulla parete per unirsi a un mobile contenitore sospeso. Lo stretto corridoio, all’entrata, è parte integrante dell’open space nell’illusione ottica procurata da un armadio a specchio.

www.blaarchitettura.it

SCOPRI ANCHE:
Restyling a Bologna: una mansarda minimal e funzionale
In Canada, l'intervento di restyling di una casa a patio
Modernariato e arredi su misura per una casa alle porte di Berlino


di Silvia Airoldi / 27 Novembre 2015

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Un attico baciato dal sole

A Palermo minimalismo ed ergonomicità su due livelli

restyling

[Interior Decoration]

Location! Location! Location!

Roma e i nuovi progetti per l’abitare contemporaneo

interviste

[Interior Decoration]

Polvere di stelle

Femminilità a colori: il pop up store di Paula Cademartori

negozi di design

[Interior Decoration]

Mix balinese

Un boutique hotel a Bali tra arte, natura, design e vintage

hotel

[Interior Decoration]

Cafè No. 19, vintage alla greca

Un nuovo locale ispirato alle vecchie gastronomie greche di Melbourne

ristoranti

[Interior Decoration]

New style new life

Questa volta Dmail reinventa se stessa

negozi di design

[Interior Decoration]

Londra ha un cuore sardo

Il ristorante Olivo racconta tra menù e design la bellezza di un'isola

ristoranti

[Interior Decoration]

Tempi di vendemmia

In Catalogna il minimalismo contagia anche le cantine

food e design

[Interior Decoration]

I pastelli di Odette

A Singapore un ristorante francese punta tutto sui colori soft

ristoranti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web