ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Restyling by Koncept per lo Scandic Grand Central di Stoccolma

Lo studio svedese ha curato la ristrutturazione dello storico hotel della capitale: un mix di colori decisi e design minimal che non ne tradisce però l'atmosfera originale

Design contemporaneo, atmosfera accogliente, clientela internazionale: è il risultato del restyling firmato Koncept per lo Scandic Grand Central Hotel, nella zona più centrale ed elegante di Stoccolma. Costruito originariamente nel 1885 da CO Lundberg, e per questo motivo poi chiamato semplicemente il Palazzo Lundberg, l’hotel è stato di recente ristrutturato dallo studio svedese, uno dei più versatili e creativi della Scandinavia.

Durante la fase di progettazione, i progettisti hanno voluto conservare il più possibile l’atmosfera originale dell’edificio, aggiungendovi, ma in maniera sapiente e ben calibrata, elementi decorativi e moderni complementi di design.

Per le pareti e i tessuti di camere e suite gli arredi dalle linee essenziali e minimal sono stati ravvivati scegliendo tinte dal carattere più spiccato, come il blu petrolio, il verde salvia e il giallo senape.

Per la grande sala del ristorante è stato scelto un grande bancone di legno scuro, che mette in evidenza il piano in metallo lucido, la fantasia un po’ rétro del pavimento e gli sgabelli neri di metallo in stile industriale. Piastrelle bianche invece per il bancone della zona bar, molto frequentata durante il giorno e arredata con tavolini di legno, poltrone dal sapore vintage e piastrelle vivaci per il pavimento.

La ristrutturazione ha interessato anche la zona lounge dell’hotel Scandic Grand Central, che piace sempre non solo agli ospiti dell’albergo, ma anche a chi vuole passare una serata in città. Ha divanetti e sedute di velluto dai colori accesi, che spiccano sullo sfondo delle pareti volutamente dipinte con colori scuri. Scenografico il suo soffitto a vetrata, che si apre sul cielo e crea giochi di luce di grande effetto di sera, quando la sala si riempie di gente per le jam session di live music con i dj più famosi.

www.scandichotels.se
www.koncept.se


di Maria Chiara Antonini / 28 Ottobre 2015

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Mix balinese

Un boutique hotel a Bali tra arte, natura, design e vintage

hotel

[Interior Decoration]

Cafè No. 19, vintage alla greca

Un nuovo locale ispirato alle vecchie gastronomie greche di Melbourne

ristoranti

[Interior Decoration]

New style new life

Questa volta Dmail reinventa se stessa

negozi di design

[Interior Decoration]

Londra ha un cuore sardo

Il ristorante Olivo racconta tra menù e design la bellezza di un'isola

ristoranti

[Interior Decoration]

Tempi di vendemmia

In Catalogna il minimalismo contagia anche le cantine

food e design

[Interior Decoration]

I pastelli di Odette

A Singapore un ristorante francese punta tutto sui colori soft

ristoranti

[Interior Decoration]

Restyling in punta di piedi

A Ostuni una masseria tradizionale trasformata in hotel di charme

restyling

[Interior Decoration]

Un rifugio luminoso

Una casa minimalista che fonde armoniosamente interni ed esterni

total white

[Interior Decoration]

Camere con vista

Un hotel che unisce la filosofia eco friendly con il made in Brooklyn

hotel

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web