ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Ristorante in stile pop a Zurigo

Colori vivaci, materiali naturali e luci al neon per un nuovo spazio al pianterreno del Dolder Grand Hotel che unisce pezzi design a installazioni artistiche

Saltz, un nuovo ristorante a Zurigo, è stato inaugurato a inizio marzo all'interno del prestigioso Dolder Grand Hotel.

L'artista svizzero Rolf Sachs ha ideato, per questo ampio locale open space, un concept design originale, unendo competenze progettuali ed artistiche.

Rinomato per la creazione di opere dal sapore emozionale, Sachs trae gran parte della sua ispirazione dall'ambiente che lo circonda. Così è stato anche per questo progetto di interior, per il quale l'artista ha attinto ad elementi del paesaggio svizzero e ai suoi personali riferimenti culturali.

Il risultato è moderno e originale. Nei 280 metri quadrati del ristorante, l'artista ha accostato elementi inusuali, come luci al neon per scritte in stile pop, finiture di sale, installazioni create con rocce e tessuti colorati (di quelli usati per scalare in montagna), dando vita a opere d'arte e mobili su misura abbinati ad arredi classici firmati dai designer Eero Saarinen e Jean Prouvé. Teatrale, ma accogliente, anche grazie all'uso di un pavimento rivestito di parquet in legno locale, lo spazio emoziona e non lascia indifferenti.

Una grande vetrata affacciata sul verde lascia entrare luce naturale, mentre sul soffitto si spiega una grande installazione in corda rossa intrecciata.

www.rolfsachs.com

SCOPRI ANCHE:

Il restyling di un hotel storico a Zurigo
A Zurigo, un hotel firmato Marcel Wanders


di Marzia Nicolini / 23 Marzo 2016
tags:

Ristoranti , Zurigo

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

2016: Odissea nel vintage

Atmosfere da Kubrick e rimandi all'architettura cinese nel museo delle BMW vintage

musei

[Interior Decoration]

Rigore in total white

Da Ninajing, una casa che è un ponte tra passato e presente

Case di design

[Interior Decoration]

Una boutique museo a Madrid

Casa Loewe approda in Spagna con uno spazio tra moda, arte e design

[Interior Decoration]

A casa dei designer Lim+Lu

Tra ispirazioni orientali, creazioni di design e pezzi icona

restyling

[Interior Decoration]

Il lusso ha un nuovo dictat

Stile contemporaneo per una villa con piscina in Australia

case con piscina

[Interior Decoration]

Ispirazione art decò

Mix di culture e influenze anni '70 in un bistrot a Melbourne

ristoranti

[Interior Decoration]

Lavorare da Xiaozhu

Un collage di spazi domestici per il competitor cinese di Airbnb

uffici di design

[Interior Decoration]

Un caffè dal meccanico

Neri&Hu ripensa un'autofficina come luogo di lavoro e relax

restyling

[Interior Decoration]

Flessibiltà e design

Un piccolo appartamento a San Paolo campione di trasformismo

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web