ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Ristrutturazione di una casa buia: la luce arriva con colori e arredi su misura

Tagli nei muri, dettagli colorati e arredi su misura per dare luce a un appartamento lungo e stretto

ristrutturazione-casa-buia-progetto-pyo-arquitectos

La ristrutturazione di una casa buia passa per arredi custom made e piastrelle a quadretti.

Casa MA, nel cuore di Madrid, è un appartamento dalla pianta lunga e stretta di recente ristrutturato da Pyo Arquitectos. L’intervento di riprogettazione è stato molto stimolante per lo studio spagnolo. La richiesta del committente infatti partiva dall’esigenza di aggiungere più luce possibile all’interno dell’appartamento. E soprattutto di rendere più pratico e versatile il primo spazio della casa al quale si accede direttamente dalla porta di ingresso: una sorta di vestibolo fino ad allora scuro e buio.

Per risolvere il problema della scarsa illuminazione, gli architetti dello studio Paul Galindo Pastre, Ophélie Herranz Lespagnol, insieme al loro team composto da Natalia Vera Vigaray e Lian Blok, hanno creato un taglio longitudinale nella parte superiore delle parete tra la cucina e l’ingresso, consentendo alla luce di passare. Inoltre, per aumentare questo effetto prospettico e di rimandi da una stanza all’altro, le piastrelle a quadretti che riverstono le pareti della cucina sono state posate anche sulla parete dell’ingresso, così da creare un senso di continuità e uno spazio più fluido.

Sempre nell’ingresso è stato poi messo un mobile disegnato su misura che alterna spazi pieni e vuoti, svolgendo la funzione di vano contenitore e di elemento decorativo, in legno chiaro. Lo stesso materiale che è stato scelto per la cucina, con il bancone asimmetrico fatto su misura e il piccolo tavolo da appoggio. Un bianco neutro invece è stato scelto per la zona living, nella quale spiccano una libreria con ripiani asimmetrici, sedie di legno dipinte di azzurro e lampadari minimal, in stile con la grande trave in cemento lasciata volutamente a vista.

 

Nota di colore infine per i due piccoli bagni, decorati con le stesse piastrelle a quadretti della cucina, e con i pavimenti in cemento trattati a resina in grigio scuro.

www.pyoarquitectos.com

SCOPRI ANCHE:

Ristrutturare casa: da abitazione d'epoca a rifugio moderno


di Maria Chiara Antonini / 25 Luglio 2016
tags:

restyling , Madrid

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Minimalismo vittoriano

Unire due stili e due atmosfere: a Londra l’esperimento è riuscito

lounge bar

[Interior Decoration]

Un'oasi in città

A Firenze, un salotto open air per la socialità e il relax

negozi di design

[Interior Decoration]

Nido creativo per due

Cork study, uno spazio ecosostenibile per artisti a Londra

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Prada apre a Saint Barts

Uno store in stile esotico tipico delle case sudamericane anni '50

negozi di design

[Interior Decoration]

Lo stupore di Marcel Wanders

Un complesso residenziale ispirato agli elementi della natura

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Loft tubi a vista

Bologna, dall’ex magazzino d’idraulica il carattere del restyling

hotel

[Interior Decoration]

A Parigi l’hotel più groovy

32 camere in tema con la black music e le atmosfere degli anni 70

hotel

[Interior Decoration]

Color shock

Terapia d'urto a base di colore per una classica casa inglese

pareti colorate

[Interior Decoration]

La casa piu stretta del mondo

Varsavia: ecco come si vive in 92 centimetri di larghezza

mini case

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web