ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Ristrutturazione low cost? Usa la grafica!

Colori, nuovi materiali e look underground per un garage di automobili trasformato in palestra dalle reminiscenze pugilistiche

Il centro fitness Crossbox nella città portoghese di Linda-a-Velha è stato ricavato da un vecchio garage e di questo ha mantenuto i dettagli raw e industrial

Un tempo garage per automobili ora palestra fitness: questa in sintesi la ristrutturazione low cost completata dallo Studio portoghese Amatam per questa palestra-club nella città Linda-a-Velha, in Portogallo.

Per creare Crossbox, gli architetti hanno in prima istanza cercato di capire le qualità spaziali a disposizione per ricavarne il massimo sia in termini di cubatura che di stile grafico. Non a caso lungo la parete più lunga, sono state create immagini grafiche col fine di sviluppare il marchio del cliente e contemporaneamente di sfruttare l’immagina forte di palestra sotterranea dalle riminiscenze pugilistiche. Infatti tra le tante attività svolte nel club, oltre a nuoto e tennis, troviamo anche la boxe per adulti e per bambini, sport che sembra godere ultimamente di una nuova vita.

In termini di progettazione, sono stati rinnovati gli spogliatoi esistenti aggiungendo nuovi armadi nel back-end dello spazio Crossbox. La strategia seguita dagli architetti João Amaral e Manuela Tamborino per la ristrutturazione del centro è stata semplice: approfittare degli elementi architettonici esistenti, come la rampa, la scalinata, il soffitto a doppia altezza, i muri e il pavimento, e rimodellarli grazie all'uso del colore e di nuovi materiali applicati in modo da adattarsi ai bisogni specifici del training.

Pannelli orientabili sono stati infatti usati per coprire le pareti e definire l'area utilizzata per gli allenamenti accentuando la sensazione di spazio industriale e aggiungendo maggior sostegno alle pareti. Il contrasto tra il nero e il rosso è servito per identificare le aree principali della routine di allenamento e a giocare visivamente con lo spazio: infatti mentre da un lato la copertura nera del soffitto e delle pareti intende ridurre la percezione dello spazio, dandogli una scala più umana per l'occhio, gli elementi rossi intenzionalmente rompono questa relazione e rivelano la vera dimensione architettonica dell’intera area.

www.estudioamatam.com

SCOPRI ANCHE:
Carlo Ratti a Parigi con una palestra galleggiante
La palestra di lusso più esclusiva di Berlino


di Paola Testoni / 26 Gennaio 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Da terminal ad hotel

Il TWA Flight Center di Eero Saarinen da oggi è un albergo

Travel

[Interior Decoration]

Una piadina a Lione

Masquespacio progetta 40 mq coloratissimi dedicati all'Italia

Travel

[Interior Decoration]

Belgrado cosmopolita

La rinascita della città passa per un hotel di design democratico

Travel

[Interior Decoration]

Colombiana a New York

Ispirazione finca per la seconda sede di Devocion a New York

Travel

[Interior Decoration]

Storia delle cementine

Cuore di sabbia e cemento e un'allure tra stile liberty e decò

Costume

[Interior Decoration]

I colori dell’estate in casa

11 colori con cui dipingere le pareti di casa. Subito

Costume

[Interior Decoration]

Cena in terrazza da Prada

A Milano, il nuovo ristorante nella Torre di Rem Koolhaas

Travel

[Interior Decoration]

Marni arriva a Firenze

Un negozio pop dal tocco industriale, dentro a un palazzo antico

Travel

[Interior Decoration]

Destinazione Grecia

Design hotel e resort: le nuove aperture da provare nel 2018

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web