ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

5 scale per interni di design: scoprile nella nostra bacheca su Pinterest

Scale in ferro dall'anima rock o scale-libreria, colorate o minimal: 5 idee da copiare

scale-per-interni-in-muratura-design-arredo

LA SCALINATA dEL NADJA APARTMENT VISTA DAL LIVING, ACCOGLIE UN MOBILE DALLE TINTE SOFT E UN’INATTESA PIANTA DA VASO INCORPORATA NELLA STRUTTURA. PHOTO © YANNIS DRAKOULIDIS

Nei progetti di ristrutturazione, ma anche in quelli ex novo, le scale per interni giocano un ruolo importante: servono per aumentare le altezze, far cadere la luce dall'alto, separare gli ambienti, aggiungere soppalchi e sfruttare al massimo lo spazio con soluzioni multifunzionali. Possono essere leggere e grafiche come un segno d'inchiostro sulla parete o massicce come mobili, quasi invisibili o colorate, un elemento funzionale e decorativo che accoglie gli esercizi creativi degli architetti.

Ne abbiamo scelte 5, ma potete trovarne molte altre sulla nostra bacheca di Pinterest Design Staircases

Quella del Nadja Apartment di Atene (in apertura), firmato dallo studio Point Supreme Architects, è un oggetto ibrido, tra l'architettura e l'arredo, una scala colorata che raccoglie in un unico profilo molteplici funzioni: dai gradini ai mobili del living e della cucina, passando per una partizione di vetro, una pianta da vaso incorporata, un piano di lavoro e una piccola “alba rosa” che si estende verso il piano superiore. (leggi anche → Una casa cubista ad Atene)

Grafica è invece la scala in acciaio nero che conduce dal living alla zona notte soppalcata nel loft londinese progettato dallostudio Sadie Snelson Architects per un fotografo: un profilo sottile e minimale che rimanda all'origine industriale dell'edificio, nato come magazzino. (leggi anche → Da magazzino a loft)

Metallo e colore nero anche per la scala in ferro che collega i due livelli dell'appartamento in cui vivono la coppia di architetti Roberto Murgia e Valentina Rovara a Milano: qui però il risultato è più rock, con un profilo che ricorda i tralicci strutturali e l'accostamento a una parete in cemento a vista. (leggi anche → Un appartamento su due piani a Isola)

Total white per il grande vano scala centrale che collega tutti i piani della villa a Pechino di Archstudio: uno spazio illuminato zenitalmente, avvolto in un abbraccio di metallo forato, leggero e funzionale, da cui si accede a un rooftop panoramico. (leggi anche → Villa total white a Pechino)

A contrasto con i mobili dal segno minimal, Marc Koehler Architects sceglie per la House Like Village di Amsterdam una massiccia scala-libreria in legno che conduce alla cucina e alla zona studio che occupano il soppalco. (leggi anche → Un loft con arredi in legno ad Amsterdam)


di Carlotta Marelli / 13 Settembre 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Concept street

Il nuovo indirizzo di Roma per alloggiare, mangiare e bere, fare shopping.

negozi di design

[Interior Decoration]

Un bistrot firmato Urquiola

A Milano il ristorante 403030 basato sulla dieta a zona

Travel

[Interior Decoration]

Le Drugstore, il restyling

Riapre il Drugstore di Parigi con un restyling di Tom Dixon

Ristoranti

[Interior Decoration]

La Romagna a Londra

Ispirazione italiana per Leo's, il nuovo place to be di Londra

lounge bar

[Interior Decoration]

Alessandro Dell’Acqua

Alla scoperta della casa milanese del brand N°21, rigorosamente gris noir

uffici di design

[Interior Decoration]

A Dubai il ristorante è glam

Il mare incontra la Vecchia Europa nel nuovo ristorante di Connolly

ristoranti di design

[Interior Decoration]

Nuda, rossa o blu?

Experimento raccoglie i creativi di Madrid in un luogo eclettico

restyling

[Interior Decoration]

Che ne sarà del Waldorf?

Tutta la storia dell'hotel più famoso al mondo, oggi chiuso per restauro

hotel di design

[Interior Decoration]

Restauro raw style

Squire & Partners si trasferisce in un vecchiopalazzo eduardiano

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web