ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

L'indirizzo da non perdere per il miglior shopping a New York

Saks 5th Avenue apre a Soho con uno spazio elegantissimo, dai colori cremosi, che raccoglie il meglio del lusso in un modo nuovo, per una nuove esperienza d'acquisto

shopping-new-york-saks-5th-avenue-ingresso
Jason Schmidt

Il volume cilindrico centrale è il focus del nuovo Saks 5th Avenue da cui tutto prende forma, come gli anelli concentrici generati da un sasso gettato su uno specchio d’acqua.

Se avete poco tempo ma non volete perdere l'occasione di fare shopping a New York, c'è un nuovo indirizzo da appuntare sull'agenda prima di partire. Inaugurato il 9 settembre 2016, Saks 5th Avenue entra di diritto nella top ten dei migliori negozi della città di New York con il suoi 85.000mq di luxury brands.

Per la progettazione dello spazio è stato coinvolto lo studio londinese Found Associates, che ha cercato di sviluppare un negozio particolare che fornisse ai clienti una esperienza totalmente nuova di shopping. Il nuovo linguaggio visuale raccoglie tutti i brand e i settori del lusso, senza alcuna distinzione piramidale tra i prodotti.

Tutte le foto: Jason Schmidt

Il design dello spazio combina una palette di colori sobri con alcuni dettagli ed elementi emozionali che esaltano la particolare unicità della location.

L’elemento centrale del progetto è il blocco cilindrico lucido che accoglie i servizi e i corpi scala; un volume che coinvolge entrambi i livelli del negozio imprimendo fortemente il concetto di circolarità. Questo viene ribadito da una pelle esterna capace di interagire con l’ambiente circostante consentendo ai visitatori che transitano sulla strada di intravedere l’interno.

Lame rivestite in ottone si ergono dal pavimento al soffitto creando un gioco di pieni e vuoti che esaltano la verticalità della struttura e ribadiscono il moto circolare del blocco centrale, generando un movimento rotatorio che porta lo sguardo a non fermarsi mai e il visitatore a proseguire lungo la galleria espositiva.

Nel primo livello banconi espositori in Corian bianco, dedicati a gioielleria, beauty e accessori, si snodano tra blocchi con vetri a specchio di circa 2 metri di altezza e contenitori più bassi in oro, circondati a loro volta da un anello di espositori per capi appesi sempre in oro rosa. A completare l’arredo poltrone e divanetti Hay con tavolini caffè Knoll.

Il secondo piano è caratterizzato invece da una parete specchiata di circa 20 metri che accoglie gli espositori per occhiali da sole e guida il cliente verso il reparto calzature, dove un’opulenta seduta centrale imbottita è completamente avvolta da superfici specchianti che moltiplicano lo spazio.

Lo stesso Richard Found commenta: ”Ci siamo impegnati affinché l’architettura e il design riflettessero la volontà di creare una esperienza di shopping veramente interattiva e coinvolgente”.

www.saksfifthavenue.com

www.foundassociates.com

SCOPRI ANCHE:
La moda torna a Chelsea
 I migliori design store di NY
 5 nuovi design store a New York City
Il negozio di Boglioli a New York firmato Dimorestudio


di Chiara Pasini / 21 Settembre 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Lusso fa rima con ironia

Philippe Starck firma un gioiello residenziale a Miami

hotel

[Interior Decoration]

Filosofia dello spazio

Il restyling di un monolocale a Kyoto, giapponese e contemporaneo

restyling

[Interior Decoration]

Vacanze green con vista

Relax, natura e buona cucina, un indirizzo in Tirolo

hotel

[Interior Decoration]

Abitare tra le nuvole

Pareti blu e nascondigli segreti per un appartamento a Taiwan

restyling

[Interior Decoration]

Il loft che non è un loft

Pareti curve e toni caldi: dimenticate tutto quello che sapete sui loft

restyling

[Interior Decoration]

Minimalismo vittoriano

Unire due stili e due atmosfere: a Londra l’esperimento è riuscito

lounge bar

[Interior Decoration]

Un'oasi in città

A Firenze, un salotto open air per la socialità e il relax

negozi di design

[Interior Decoration]

Nido creativo per due

Cork study, uno spazio ecosostenibile per artisti a Londra

edifici ecosostenibili

[Interior Decoration]

Prada apre a Saint Barts

Uno store in stile esotico tipico delle case sudamericane anni '50

negozi di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web