ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

The Wing, il club per sole donne che lavorano

A New York c'è uno spazio di coworking per sole donne, che si ritrovano, lavorano e fanno network

the-wing-new-york-coworking-per-sole-donne

Una delle sale del club The Wing a New York

Definire The Wing un nuovo spazio di coworking a New York sarebbe riduttivo. Perché l'idea che sta alla base di questo progetto vuole essere qualcosa di molto più complesso che un semplice luogo in cui lavorare. Come ci ha spiegato infatti Audrey Gelman, la co-fondatrice dello spazio insieme a Lauren Kassan, "abbiamo creato The Wing perché siamo convinte che le donne si meritano un posto tutto loro, nel quale poter non solo lavorare, ma anche fare networking, scambiarsi idee e avere uno spazio accogliente e stimolante nel quale trovarsi, con tutte quelle comodità che lo rendono un posto piacevole". Ecco quindi perché, nella scelta dell'interior designer con cui collaborare, le due giovani imprenditrici hanno voluto Chiara de Rege. Il suo inconfondibile stile, caratterizzato da ambienti semplici e luminosi, colori pastello e materiali naturali, lo si ritrova negli interni di The Wing a SoHo.

Nei 930 metri quadrati The Wing offre sale con diversi tipi di sedute e piani di appoggio per lavorare con il proprio pc, una grande area living nella quale si può non solo lavorare ma anche mangiare uno snack e fare una riunione informale. Per chi invece ha bisogno di più privacy, The Wing mette a disposizione sale da meeting, stanze per telefonare senza disturbare gli altri e tanti spazi per riunioni di lavoro. E proprio perché questo concept vuole essere un luogo dedicato alle donne, con tutte le loro piccole esigenze quotidiane, c'è anche una sala per il make-up con poltroncine, specchi e prodotti beauty, e una per allattare. Oltre ovviamente alla zona bar, per concedersi una pausa caffè e fare due chiacchiere. Il tutto arricchito da una grande biblioteca con volumi scritti solo da donne, e ingentilito da fiori freschi e vasi di piante disposti un po' in tutti gli ambienti.

Ma che tipo di donne frequentano The Wing? Dalla libera professionista alla docente universitaria e alla designer, dalla fashion blogger alla donna di mezza età che ha scelto di ritornare nel mondo del lavoro con una sua nuova start-up. Come tutti i club privati, The Wing è aperto solo alle donne iscritte, che possono tuttavia invitare amiche e colleghe per scoprirne tutti i vantaggi. Inaugurato nell'ottobre del 2016, The Wing ha avuto subito un successo incredibile. "Speravamo in un buon riscontro", continua Lauren Kassan, "ma mai ci saremmo aspettate un tale successo. Oggi abbiamo 1500 donne iscritte, e a breve apriremo altre due nuove sedi: in Dumbo, altro quartiere top di New York, e a Washington". Inutile dire che ormai c'è la lista d'attesa per iscriversi, perché lavorare e fare network in un posto così è diventato il sogno di tutte le newyorkesi.

www.the-wing.com

LEGGI ANCHE:
→ Un coworking in stile eclettico a Shanghai
→ Tom Dixon arreda un coworking a Londra
→ Restyling colorato blu Klein di un coworking space a Brooklyn
→ Coworking: a Barcellona il nuovo spazio Zamness firmato Nook Architects


di Maria Chiara Antonini / 17 Novembre 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Moncler Enfant a Milano

Un nuovo spazio tutto dedicato ai bambini. Mascotte compresa

negozi di design

[Interior Decoration]

Tradizione reinterpretata

A Londra apre l'hotel tra gusto vittoriano e esperienza ultramoderna

Travel

[Interior Decoration]

Philipp Plein a Parigi

Negli Champs-Élysées inaugurato il nuovo store del lusso estremo

Negozi di design

[Interior Decoration]

Un laboratorio spettacolare

Dimorestudio progetta il nuovo negozio Oliver Peoples a Miami

negozi di design

[Interior Decoration]

Il tropicalismo va di moda

Il nuovo concept store di Prada inaugurato a Miami

negozi di design

[Interior Decoration]

Caffè sì, tavoli no

Un coffee bar senza tavolini – ma con co-working – a Pechino

Uffici di design

[Interior Decoration]

Desideri in cucina

Casamenu, la piattaforma con tutti gli ingredienti della cucina

cucine di design

[Interior Decoration]

L'hotel nella fabbrica di ceramica

Antico e moderno per un'allure senza pari nel centro di Maastricht

Hotel di design

[Interior Decoration]

Quattro amici al bar

Fiori, design e cucina da scoprire dietro un portone milanese

Lifestyle

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web