ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una villa con piscina a Tel Aviv

Una casa con patio in stile mediterraneo rivisitata con gusto e materiali contemporanei

Situata in uno dei quartieri storici di Tel Aviv, V House è una villa con piscina che reinterpreta il concetto di casa mediterranea in chiave contemporanea.

Lo studio Paz Gersh Architects, che ha terminato i lavori nel 2013, ha voluto mantenere un ampio foyer all'aperto protetto da una superficie vetrata, stringendo la relazione – anche visiva – con la città e la via, pur mantenendo la privacy dei proprietari.

Ampia 350 metri quadrati, suddivisi su due livelli, V House comprende un pianterreno adibito a zona giorno, con living e cucina open space in relazione con il patio con piscina. Le sedie Eames Plastic Chair di Vitra conferiscono un tocco di contemporaneità allo spazio, arredato in un mix di pezzi vintage e arredi su misura, mentre le vetrate lasciano intravedere la vita di quartiere. «L'intenzione era smussare i confini tra interno ed esterno», spiegano i progettisti.

Una scala in acciaio dal mood contemporaneo conduce al secondo piano, dove si sviluppa la zona notte, intima e raccolta, più terrazza con vista Tel Aviv. Una piccola oasi all'interno di una metropoli in piena espansione.

pazgersh.co.il

SCOPRI ANCHE:

10 ville con piscina con vista mozzafiato
Casa con piscina e patio in Costa Azzurra
Casa con patio in Catalogna


di Marzia Nicolini / 1 Giugno 2016

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Salotto europeo

A San Francisco l’hotel di lusso con mobili vintage del vecchio continente

Travel

[Interior Decoration]

Ristorante o fiorista?

Il ristorante nascosto dai fiori in Cina

Travel

[Interior Decoration]

Cibo e arte al museo

Lo chef Frederik Bille Brahe presenta il cafè creativo Kafeteria

Travel

[Interior Decoration]

Nostalgia australiana a Seoul

Tutto marmi e accenti artistici, il nuovo ristorante Caravan 2.0

Travel

[Interior Decoration]

Bali da sogno

A Bali OMNIA apre un dayclub capace di colpire tutto i sensi

Travel

[Interior Decoration]

Ladurée a Tokyo

India Mahdavi firma il terzo store della pasticceria francese

Travel

[Interior Decoration]

Artisti nei borghi

3 artisti con Airbnb ridanno slancio ai borghi italiani

Travel

[Interior Decoration]

Elogio dell’anticamera

Restyling di un appartamento vista mare a Lerici

Restyling

[Interior Decoration]

Dentro un De Chirico

Apre a Milano uno store sospeso tra leggerezza e materia

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web