ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Atelier in una casa del '600

Il nuovo showroom Zagliani all'interno di un palazzo signorile a Milano

Una casa signorile, in via Durini a Milano, diventa la location della maison milanese Zagliani specializzata in borse e piccola pelletteria di alta manualità. Alti soffitti, stucchi preziosi, ampie vetrata sono la cornice del nuovo showroom. Un luogo uscito da un’altra epoca, un'antica abitazione privata che oggi è aperta al pubblico (su appuntamento) per un esclusivo servizio di atelier.

La location è mozzafiato: il piano nobile di un palazzo del ’600 nel quale rumori e frenesia della città sono alle spalle. L'esperienza Zagliani inizia dall’ingresso, nel cortile interno dell'edificio, e prosegue sull’elegante scala padronale a cui succede il lungo e ovattato corridoio, per concludersi nella luminosa stanza Atelier.

Le pareti affrescate e gli stucchi barocchi creano un sottile ma elettrizzante contrappunto con gli arredi essenziali dal sapore mid-century modern curati dall’architetto Massimiliano Camoletto (su concept di Susanna Cucco). Una giustapposizione di pezzi vintage e d’autore ad altri realizzati su disegno: vetrine di vetro zigrinato, divani e pouf ricoperti di tessuto, tavoli dal profilo esatto.

Esiste una cura maniacale per ogni singolo dettaglio: dalle texture dei tessuti utilizzati, fino al grande tappeto neutro. E' sobria eleganza milanese rivista in chiave International style. Colori soft e gusto dell’accoglienza discreta. Completano l'immersione in questo milieu immaginifico e modernista le ampie finestre affacciate sul giardino interno. Quasi un segreto da custodire.

 

 

 


di Eugenio Cirmi / 7 Novembre 2013

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Fuga d'autunno, 5 idee last minute

Ponti d'autunno da trascorrere in giro per l’Italia e l'Europa

Travel

[Interior Decoration]

Concept street

Il nuovo indirizzo di Roma per alloggiare, mangiare e bere, fare shopping.

negozi di design

[Interior Decoration]

Un bistrot firmato Urquiola

A Milano il ristorante 403030 basato sulla dieta a zona

Travel

[Interior Decoration]

Le Drugstore, il restyling

Riapre il Drugstore di Parigi con un restyling di Tom Dixon

Ristoranti

[Interior Decoration]

La Romagna a Londra

Ispirazione italiana per Leo's, il nuovo place to be di Londra

lounge bar

[Interior Decoration]

Alessandro Dell’Acqua

Alla scoperta della casa milanese del brand N°21, rigorosamente gris noir

uffici di design

[Interior Decoration]

A Dubai il ristorante è glam

Il mare incontra la Vecchia Europa nel nuovo ristorante di Connolly

ristoranti di design

[Interior Decoration]

Nuda, rossa o blu?

Experimento raccoglie i creativi di Madrid in un luogo eclettico

restyling

[Interior Decoration]

Che ne sarà del Waldorf?

Tutta la storia dell'hotel più famoso al mondo, oggi chiuso per restauro

hotel di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web