ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Nicolette Brunklaus ha trasformato gli arazzi marocchini in pannelli fonoassorbenti

Quattro settimane nella medina di Sefrou per imparare una tecnica tradizionale da trasformare nel progetto di design contemporaneo Avoustic tapestries

pannelli-fonoassorbenti-nicolette-brunklaus-acoustic-tapestries

Pannelli fonoassorbenti e tradizione berbera sono due mondi lontanissimi che si incontrano nel progetto di Nicolette Brunklaus, designer olandese che durante una residenza d’artista di quattro settimane in Marocco si è confrontata la tecnica dell’arazzo tradizionale annodato a mano dalle donne artigiane con cui ha lavorato in un piccolo studio nella medina di Sefrou. 

Una volta rientrata ad Amsterdam ha applicato quello che le è stato insegnato nella piccola medina a un progetto di design contemporaneo, poi presentato durante la Dutch Design Week alla galleria Piet Hein Eek (leggi anche → Nella factory di Piet Hein Eeek): stiamo parlando degli Acoustic Tapestries, una collezione che reinterpreta i pannelli isolanti tradizionali alla luce di astrazioni geometriche e spazi architettonici suggestivi, un progetto dalle cromie profonde realizzato a mano in Marocco e finito a macchina nei Paesi Bassi. Una soluzione che si presenta come qualcosa di esteticamente interessante senza venir meno alla sua funzione di isolamento acustico.

Gli arazzi, composti al 100% di lana, possono essere disegnati su misura e prodotti in diverse dimensioni, fondendosi alla perfezione con il progetto architettonico e rispondendo alle esigenze più comuni in fatto di pannelli fonoisolanti. A caratterizzarli semplici blocchi geometrici e crome a contrasto, con composizioni asimmetriche.

www.nicolettebrunklaus.com


di Carla Amarillis / 10 Luglio 2017

CORNER

Speciale Luci e Materiali collection

[Speciale Luci e Materiali]

Il genio della lampada

Ingo Maurer ha lanciato sul mercato un'innovativa lampada gonfiabile

lampade di design

[Speciale Luci e Materiali]

Parola chiave: rigore

Un percorso luminoso tra miti e nuove icone in chiave minimal

top ten

[Speciale Luci e Materiali]

La luce, naturalmente!

Una lampada che porta dappertutto la luce del sole filtrata dalle fronde

luci di design

[Speciale Luci e Materiali]

Tendenza restyling

Dal Regno Unito, il restauro è il nuovo trend

Top Ten

[Speciale Luci e Materiali]

Terrazzo... terrazzo ovunque!

Un materiale a lungo dimenticato torna al centro del design

Top ten

[Speciale Luci e Materiali]

I giardini alle pareti

Marin Montagut disegna gli spazi verdi di Parigi per Pierre Frey

carta da parati

[Speciale Luci e Materiali]

La seconda vita del legno

Pavimenti, rivestimenti e arredi Itlas sono naturali al 100%

Speciale luci e materiale

[Speciale Luci e Materiali]

L'architetto perfetto

4 consigli per scegliere il progettista giusto per le proprie esigenze

progetti

[Speciale Luci e Materiali]

Non chiamateli punti luce

Le lampade da tavolo di design che trasformano le stanze

lampade di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web