ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Eataly conquista Milano

Aperto il nuovo food store nell’ex teatro Smeraldo

La scelta della data per l’inaugurazione non è stata casuale. Oscar Farinetti ha voluto aprire il nuovo Eataly proprio nel giorno del 166° anniversario delle Cinque Giornate di Milano, che determinarono poi l’inizio del Risorgimento. E per rimarcare la metafora di un’Italia che non si ferma, e che rinasce da un glorioso passato, ha scelto l’ex teatro Smeraldo. Lo storico edificio suddiviso su tre piani, che ha visto negli anni esibirsi artisti come Bob Dylan e Ray Charles, è ora la nuova impalcatura del tempio dedicato alla cucina e all’arte del gusto.

“Ogni Eataly che apriamo è legato a un valore”, afferma il fondatore, “Eataly Smeraldo è dedicato alla musica. Per questo abbiamo mantenuto il palco originale del teatro, che ospiterà show e concerti”. Il format è il classico, già seguito per gli altri Eataly nel mondo: mangiare, comprare e imparare, suddivisi in 15 luoghi di ristorazione tematici e 5 luoghi dedicati alla produzione artigianale a vista. Il grande mercato propone il meglio della produzione agroalimentare italiana, con particolare attenzione alle eccellenze lombarde.

Arricchiscono il tutto una libreria, due aule didattiche e il centro congressi. Due donne sono state scelte a guidare il ristorante gourmet Alice: lo chef con una stella Michelin Viviana Varese, e la maitre Sandra Ciciriello. Grande spazio è stato dato al design, in omaggio a Milano. Oltre alle due aule progettate da Arclinea e Valcucine, il ristorante Alice è stato affidato alle storiche aziende di design Riva 1920 e Knoll. Tutte le sedie sono firmate Kartell, i punti luce iGuzzini.

Info: www.eataly.it


di Maria Chiara Antonini / 31 Marzo 2014

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

Luci sul canale

La rassegna di Light Art illumina con la sua magia il centro di Amsterdam

Natale

[Magazine]

Ricordando Caccia Dominioni

Sulle tracce di uno dei più eleganti progettisti dei nostri tempi

notizie

[Magazine]

Nuovi Scenari

Novembre 2016 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

3 luoghi di culto insieme

Chiesa, moschea e sinagoga in un unico allestimento a Parigi

Allestimenti

[Magazine]

Una notte in prigione. Per cena

Dal carcere di Torino, una storia di cibo e di architettura

interviste

[Magazine]

Il design è un gioco collettivo

A Melbourne, tavoli da ping pong in cemento per la socialità

arredi outdoor

[Magazine]

Extraordinary Design

Ottobre 2016 di Elle Decor Italia + Elle Decor Contract Book

In edicola

[Magazine]

Storie di vetri e di design

La Fondazione Cini di Venezia dedica una mostra a Paolo Venini

mostre

[Magazine]

L'art de vivre a 12 mani

Peter Marino e India Mahdavi tra gli autori della prima linea casa Dior

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web