ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il design secondo Mathieu Lehanneur

Intervista al progettista francese che vive e lavora a Parigi

Francese, di Rochefort, classe 1974, Mathieu Lehanneur oggi vive e lavora a Parigi. Nel 2001 si laurea in disegno industriale all’Ensci (École Nationale Supérieure de Création Industrielle) e avvia una carriera professionale che raccoglie successi nel mondo dell’interior design e del prodotto tecnologicamente innovativo.

Ci siamo mossi in quattro per fotografare Mathieu Lehanneur: Ruben, Filippo, Rinaldo ed io. Lo spazio della Galleria Carla Sozzani, in Corso Como 10 è un luogo decisamente fashion, ma troppo affollato per i ritratti. Ma Mathieu è molto disponibile e scegliamo il rooftop dove si improvvisa giocoliere. Complice Boom Boom, lo speaker wireless di forma poliedrica disegnato per Binauric.

Incredibile come in una mano si possa concentrare così tanta innovazione. Si perché quello di Lehanneur è un mondo progettuale dove convergono saperi diversi e dove chimica e scienza dialogano con psicologia e neurofisiologia (ndr. volano parole grosse...) per dare forma a creature intelligenti, interattive e dialoganti, sempre al nostro servizio. Anche gli spazi sono un’espressione coerente della sua creatività: ambienti rarefatti, quasi aritmetici, dove ogni centimetro è pensato in relazione al corpo umano.

Osservando i tuoi progetti, dallo spazio ai prodotti - l’installazione luminosa Les Cordes a Châteu Borély, Business Playground, lo studio di un nuovo concetto di sala riunioni per la catena di alberghi Pulmann e l’allestimento di Le Laboratoire, una nuova piattaforma culturale a Boston, ma anche l’orologio Take Time! e la radio Hybrid per Lexon o Wiser la collezione di dispositivi per la gestione via smartphone dei consumi domestici per Schneider Electric - è evidente che ti muovi con dimestichezza nel mondo dell’innovazione tecnologica.
Uso il mondo della scienza nel mio lavoro per capire meglio e più in profondità gli esseri umani. Il marketing considera le persone come consumatori, la scienza come pazienti, il design invece come un gruppo di unicità. La scienza mi aiuta a capire come le persone vedono, sentono, respirano, amano... È da questo insieme di nozioni-informazioni che nascono le mie soluzioni.

Come vivi la quotidianità?
Amo circondarmi di pochi oggetti. Gli oggetti sono come gli amici: vanno scelti attentamente. Il superfluo è inutile.

Sei uno scienziato, un artista o un designer?
Un artista libero, uno scienziato attento, un designer utile. In futuro? Vorrei disegnare una barca.

Evviva!


di Paola Carimati / 6 Giugno 2014

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

Luci sul canale

La rassegna di Light Art illumina il centro di Amsterdam

Natale

[Magazine]

Ricordando Caccia Dominioni

Sulle tracce di uno dei più eleganti progettisti dei nostri tempi

notizie

[Magazine]

Nuovi Scenari

Novembre 2016 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

3 luoghi di culto insieme

Chiesa, moschea e sinagoga in un unico allestimento a Parigi

Allestimenti

[Magazine]

Una notte in prigione. Per cena

Dal carcere di Torino, una storia di cibo e di architettura

interviste

[Magazine]

Il design è un gioco collettivo

A Melbourne, tavoli da ping pong in cemento per la socialità

arredi outdoor

[Magazine]

Extraordinary Design

Ottobre 2016 di Elle Decor Italia + Elle Decor Contract Book

In edicola

[Magazine]

Storie di vetri e di design

La Fondazione Cini di Venezia dedica una mostra a Paolo Venini

mostre

[Magazine]

L'art de vivre a 12 mani

Peter Marino e India Mahdavi tra gli autori della prima linea casa Dior

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web