ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Kettal festeggia i suoi primi 50 anni di attività

Molte le collezioni di arredi per l'esterno firmate da designer di fama internazionale

La qualità paga, sempre. Lo sa bene Kettal, che quest’anno festeggia i suoi primi 50 anni di attività. L’azienda spagnola, fondata nel 1966 da Manuel Alorda, è diventata famosa e conosciuta a livello internazionale per la produzione di arredi per esterni in alluminio, legno, fibre naturali e tessuti trattati.
Conta sette negozi monomarca, è presente in oltre 60 paesi e la costante sinergia che è riuscita a creare tra ingegneria progettuale e creatività artistica ha dato vita a tantissime collezioni, che da anni arredano non solo residenze private in tutto il mondo, ma anche i più famosi outdoor. Dalla terrazza del Ritz-Carlton di Mosca al China Grill Terrace di Dubai, passando per il Savoy Resort & Spa delle Seychelles e l’Hotel De Rougemont a Gstaad, solo per citarne alcuni.
Quali sono le caratteristiche dei mobili di Kettal, che ne hanno determinato un successo così duraturo? Prima di tutto l’estrema funzionalità. Ogni singolo pezzo deve essere pratico, versatile e resistente. I test qualitativi adottati sono molto severi e selettivi. Il brand tiene molto alla qualità, da qui la scelta di produrre sempre e solo in Spagna (nello stabilimento di Tarragona), così da poter seguire tutte le fasi progettuali e produttive garantendo l'integrita dell'intero processo.
Altro asso nella manica di Kettal è la capacità di scegliere i migliori designer e architetti con i quali collaborare. Patricia Urquiola, Jasper Morrison, Rodolfo Dordoni hanno firmato varie collezioni diventate poi best seller, insieme ad altri nomi prestigiosi come i fratelli Bouroullec, Doshi Levien e Hella Jongerius. Risultato? Alla qualità degli arredi per outdoor, viene unita una particolare cura per l'esteitca. E se in così poco tempo Kettal è riuscito ad arrivare così lontano, prepariamoci quindi al prossimo Salone del Mobile: dall’headquarter di Barcellona dichiarano che l’elemento sorpresa sarà assicurato.

www.kettal.com

SCOPRI ANCHE:

Mobili da giardino firmati. Edizione 2015
L’iconica poltrona Basket


di Maria Chiara Antonini / 1 Aprile 2016

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

Luci sul canale

La rassegna di Light Art illumina il centro di Amsterdam

Natale

[Magazine]

Ricordando Caccia Dominioni

Sulle tracce di uno dei più eleganti progettisti dei nostri tempi

notizie

[Magazine]

Nuovi Scenari

Novembre 2016 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

3 luoghi di culto insieme

Chiesa, moschea e sinagoga in un unico allestimento a Parigi

Allestimenti

[Magazine]

Una notte in prigione. Per cena

Dal carcere di Torino, una storia di cibo e di architettura

interviste

[Magazine]

Il design è un gioco collettivo

A Melbourne, tavoli da ping pong in cemento per la socialità

arredi outdoor

[Magazine]

Extraordinary Design

Ottobre 2016 di Elle Decor Italia + Elle Decor Contract Book

In edicola

[Magazine]

Storie di vetri e di design

La Fondazione Cini di Venezia dedica una mostra a Paolo Venini

mostre

[Magazine]

L'art de vivre a 12 mani

Peter Marino e India Mahdavi tra gli autori della prima linea casa Dior

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web