ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

T-shirt d'autore

I disegni di Hilma af Klint diventano una capsule collection

Una pittrice dimenticata di inizio Novecento, la svedese Hilma af Klint. Ma adesso, i suoi disegni astratti sono diventati una T-shirt: anzi, una capsule collection da uomo, di maglie e felpe. Un’idea di Acne Studios, brand di moda svedese: svedese come la pittrice, del resto.

Chissà cosa ne penserebbe Hilma, pioniera dell’astrattismo (anni prima di Kandinskij), e soprattutto appassionata di teosofia e spiritismo, come tanti intellettuali all’epoca. Non volle mai esibire i dipinti nati quasi in trance, con la tecnica del “disegno automatico”. Anzi: nel testamento stabilì che rimanessero segreti fino a vent’anni dopo la morte (scomparve nel 1944), perché pensava che, prima, nessuno avrebbe potuto capirli.

E in fondo aveva ragione: la prima mostra in suo onore è del 2013 al Moderna Museet di Stoccolma; da lì alcune opere sono state scelte da Massimiliano Gioni per l’ultima Biennale di Venezia. Astrattismo quasi magico, che diventa moda. Una bella scommessa per Acne, brand di jeans e “ready to wear” super-chic.


di Lisa Corva / 28 Febbraio 2014

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

Luci sul canale

La rassegna di Light Art illumina il centro di Amsterdam

Natale

[Magazine]

Ricordando Caccia Dominioni

Sulle tracce di uno dei più eleganti progettisti dei nostri tempi

notizie

[Magazine]

Nuovi Scenari

Novembre 2016 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

3 luoghi di culto insieme

Chiesa, moschea e sinagoga in un unico allestimento a Parigi

Allestimenti

[Magazine]

Una notte in prigione. Per cena

Dal carcere di Torino, una storia di cibo e di architettura

interviste

[Magazine]

Il design è un gioco collettivo

A Melbourne, tavoli da ping pong in cemento per la socialità

arredi outdoor

[Magazine]

Extraordinary Design

Ottobre 2016 di Elle Decor Italia + Elle Decor Contract Book

In edicola

[Magazine]

Storie di vetri e di design

La Fondazione Cini di Venezia dedica una mostra a Paolo Venini

mostre

[Magazine]

L'art de vivre a 12 mani

Peter Marino e India Mahdavi tra gli autori della prima linea casa Dior

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web