ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Cosa c'è nel numero di giugno di Elle Decor?

Dagli interni alla città, il verde in tutte le sue declinazioni

elle-decor-giugno-2017-in-edicola-app-store-google-play
Nathalie Krag

Ottone protagonista negli arredi disegnati dal padrone di casa e realizzati da artigiani locali. Nel banco di lavoro che separa zona pranzo e cucina si riflette il tavolo con base in metallo e piano in legno, circondato da sedie degli Eames vintage e lampade intrecciate a mano importate dall’Australia. 

Il verde, in tutte le sue declinazioni. Dagli interni all’architettura, dalla decorazione alla città. È con questo tema che abbiamo scelto di impostare il numero. In attesa dell’estate, con la voglia di vivere all’aperto, godendosi qualche anteprima della bella stagione durante il weekend. Un desiderio che in questo periodo dell’anno influenza i luoghi del relax, ispira le soluzioni d’arredo, indoor e outdoor, sollecita le nostre aspirazioni da garden designer.

Così abbiamo voluto esplorare come sta cambiando la metropoli, con progetti attenti all’ambiente per riqualificare centro o periferia. E abbiamo selezionato le case del numero per raccontare interni nei quali le relazioni tra spazio e paesaggio, tra innovazione e spirito eco fossero il denominatore comune.

Uno sfondo ideale che ritroviamo nelle pagine di questo Elle Decor, confermato dalla passione di due personaggi illustri: Sofia Coppola, fresca dei successi a Cannes come migliore regista, che ci invita nella sua casa sul Mar dei Caraibi dove gli ambienti sconfinano nella vegetazione e nel mare. E l’artista danese Olafur Eliasson, che ci racconta il progetto Green Light in corso alla Biennale di Venezia. Un’installazione in bilico fra arte, design e natura ispirata alla sottile linea di luce verde che, all’alba e al tramonto, unisce l’orizzonte della Terra. E che, all’insegna di un’ecologia sociale, può portare benessere agli abitanti del pianeta.


di Filippo Romeo / 19 Giugno 2017

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

American life

Il numero di maggio 2017 di Elle Decor Italia è in edicola

Design

[Magazine]

Mondo fluido

Il numero di aprile 2017 di Elle Decor Italia è in edicola

Design

[Magazine]

Art Life

Marzo 2017 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

Case prêt-à-porter

Case prefabbricate d'autore da ordinare e ricevere a domicilio

Case prefabbricate

[Magazine]

Nuovi punti di vista

Febbraio 2017 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

Il caffè diventa protagonista

La caffetteria Stage e la dimensione teatrale del food experience

Lounge bar

[Magazine]

Il mobile bar contemporaneo

Tre versioni personalizzate di bar carts create da celebri barman

Arredi di design

[Magazine]

Il giardino delle meraviglie

A Ginevra il nuovo spazio Ladurée ideato da India Mahdavi

lounge bar

[Magazine]

Musica maestro

Niente più docce noiose con il nuovo speaker di design di Grohe

Design e wellness

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web