ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Art Life

Sul numero di marzo 2017 di Elle Decor Italia, nuovi linguaggi visivi e contaminazioni tra ambiti apparentemente diversi all'insegna di un viaggio nell'arte

elle-decor-marzo-2017-in-edicola-app-store-google-play
Andrea Ferrari

Mare, luce e sale esplodono nelle sale di Palazzo Donn'Anna, residenza della gallerista Lia Rumma. Le opere: "Colonne Perse" di Ettore Spalletti, "Mi'illumino d'immenso" di Alfredo Jaar, "Ritratto di Lia Rumma" di Mario Ceroli.Sulla parete arazzo "Océan Atlantique" di William Kentridge. Gli arredi: Lounge Chair Eames, vintage, tavolino di Isamu Noguchi, Vitram, divano di Mogensen per Fredericia (da Nunzio Vitale, Salerno).

Un viaggio nell’arte. É il tema che lega le storie di questo numero di Elle Decor dedicato ai nuovi linguaggi visivi e alle contaminazioni tra ambiti apparentemente diversi. Attento al racconto dei personaggi e delle opere, alla nascita di spazi espositivi inediti, alla crescita esponenziale di art addicted.

Così siamo entrati nelle case dei collezionisti per scoprire la relazione strettissima tra arte contemporanea e interior design. Siamo stati invitati nella residenza di una grande gallerista italiana che ci ha mostrato come questa passione possa diventare stile di vita. E abbiamo visitato una villa-icona divenuta atelier d’autore. Per un viaggio unico, nel quale raccontiamo come sculture, quadri e installazioni possano essere parte integrante del paesaggio domestico. Ma anche il frutto di un percorso fatto di relazioni con gli artisti e quotidianità, crescita personale e attenzione alla ricerca.

Una scelta che, non a caso, affrontiamo alla vigilia del MiArt, a Milano dal 31 marzo al 2 aprile, intervistando i protagonisti e ascoltando il punto di vista dei curatori. Per comprendere ancora meglio un campo che ha tanto in comune con il nostro. Perché la creatività, in ogni sua espressione, si ispira al mondo in cui viviamo, si nutre di emozioni e si fa influenzare dal contesto: politico, sociale, culturale. Con l’obiettivo di trovare soluzioni e di dare risposte, di risolvere richieste funzionali o esigenze primarie.

Non solo estetica o forma, dunque. Non solo decorazione o bellezza, ma soprattutto capacità d’ascolto, empatia e immersione nella società. Per un’opera d’arte totale che, come nel design, coincida con la vita.


di Filippo Romeo / 23 Marzo 2017

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

American life

Il numero di maggio 2017 di Elle Decor Italia è in edicola

Design

[Magazine]

Mondo fluido

Il numero di aprile 2017 di Elle Decor Italia è in edicola

Design

[Magazine]

Case prêt-à-porter

Case prefabbricate d'autore da ordinare e ricevere a domicilio

Case prefabbricate

[Magazine]

Nuovi punti di vista

Febbraio 2017 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

Il caffè diventa protagonista

La caffetteria Stage e la dimensione teatrale del food experience

Lounge bar

[Magazine]

Il mobile bar contemporaneo

Tre versioni personalizzate di bar carts create da celebri barman

Arredi di design

[Magazine]

Il giardino delle meraviglie

A Ginevra il nuovo spazio Ladurée ideato da India Mahdavi

lounge bar

[Magazine]

Musica maestro

Niente più docce noiose con il nuovo speaker di design di Grohe

Design e wellness

[Magazine]

Artigianato che passione

Una storia lunga secoli di fatto a mano in mostra a Vienna

mostre

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web