ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La quarta edizione di Fimi. A Milano presso l'Università Bocconi

Il Forum per l’Internazionalizzazione del Made in Italy promosso da Messe Frankfurt Italia e Elle Decor

fimi-milano-bocconi-messe-frankfurt

Creatività e tecnologia, manifattura e innovazione sono i temi portanti del quarto FIMI: Forum per l’Internazionalizzazione del Made in Italy promosso da Messe Frankfurt Italia e Elle Decor. A Milano il 10 dicembre 2015 presso l'Università Bocconi

Al via, a Milano, la quarta edizione di FIMI, Forum per l’Internazionalizzazione del Made in Italy che avrà come tema portante l'incontro tra creatività e tecnologia.

Quest'anno la manifestazione, ideata e organizzata da Messe Frankfurt Italia, si svolgerà in collaborazione con Elle Decor Italia e avrà come campo di applicazione quello del design e dell'interior decoration. L'incontro, in calendario per il giorno 10 dicembre presso l'Università Bocconi alle ore 9.00, ha la mission di presentare l’Osservatorio Smart Factory & Smart People 4.0 che, per la durata di 12 mesi, sonderà il mercato italiano attraverso l'analisi delle realtà produttive del settore con un focus particolare sul fenomeno dell’industrie 4.0. I risultati della ricerca, affidata a SDA Bocconi, saranno presentati alla fine del 2016.

Il gruppo di lavoro sarà seguito in prima persona da Carlo Alberto Carnevale Maffé, Professor of Strategy Bocconi University School of Management, che dichiara: « è importante incontrarsi per iniziare insieme un percorso di ricerca e di scoperta che ci permetta di capire dove stia andando il settore dell’interior design, che impatto avrà la tecnologia in questo ambito e le conseguenze che tutto questo avrà sulla filosofia imprenditoriale, sullo spirito di professionalità e di dedizione che le nostre aziende devono avere. Questa è la nostra sfida: raccogliere esperienze di chi ha già intrapreso un cammino di successo e condividerle per elevare questo straordinario settore italiano di un gradino ancora più alto».

L'occasione di partecipare al dibattito (previa registrazione) è da non perdere. Quante volte, negli ultimi tempi, abbiamo sentito pronunciare frasi come: qual è il futuro dell'industria del Made in Italy? Come questa affronterà la sfida dei grandi numeri e dei nuovi mercati ? In cosa le nostre aziende saranno competitive? Quale sarà il loro upgrade parlando di innovazione? Di questi argomenti e molti altri tratterà il Forum, partendo dal presupposto che la quarta rivoluzione industriale è già in corso e che non è possibile ignorarne le implicazioni in termini di utilizzo di nuove tecnologie e nuove forme di organizzazione.

L'argomento è di estremo interesse e mette in luce nuove opportunità per le aziende che oggi, in Italia, operano nei settori del tessile, dell’arredamento, dell'illuminazione e dell’interior decoration. Forti di un heritage e un'eccellenza che le ha rese uniche nel mondo, sono sempre di più le realtà industriali che necessitano di rafforzare la propria leadership puntando su una revisione dei processi produttivi che devono necessariamente diventare più flessibili ed efficienti magari ritornando alla manifattura nazionale e allontanandosi dalla logica della mano d'opera a basso costo.

«Per l’industria italiana che è molto basata sul manifatturiero, l’arrivo dell’Industrie 4.0 è un passaggio fondamentale per accrescere la propria competitività internazionale», commenta Detlef Braun, Member of the Executive Board di Messe Frankfurt GmbH. «Vogliamo far sedere insieme al tavolo produttori del mondo del design e attori del mercato delle tecnologie e insieme a loro analizzare realtà già attive nell’ottica 4.0 e trovare quindi la soluzione per aiutare le altre aziende che vogliono muoversi in questa direzione. In questo contesto Messe Frankfurt Italia si pone come punto di riferimento per il panorama italiano, rappresentando tutta la filiera che interagisce con il mondo del mobile e che contribuisce alla customizzazione».

Aggiunge a questo proposito Giacomo Moletto, Amministratore Delegato e Direttore generale di Hearst Magazines Italia. «Da anni lavoriamo alla trasformazione di Hearst da editore print a produttore e distributore di contenuti su diverse piattaforme, mantenendo il valore e la centralità dei nostri brand. Partecipare in modo attivo all'affermazione delle nuove tecnologie industriali digitali che fanno parte del grande progetto di Industrie 4.0, capirne e seguirne le linee guida è diventato imperativo. I nostri magazine, le versioni digitali, i siti web e i social media collegati veicolano le informazioni che ci arrivano dal mondo dell’industria dei settori moda e design e noi siamo al fianco di queste aziende, attori del cambiamento, facendoci interpreti della nuova filosofia, coniugando la sapienza del fare artigiano con le istanze tecnologiche richieste dall’Industrie 4.0. Una sfida che Elle Decor Italia sta affrontando al passo con le nuove tendenze dell'arredamento, degli stili di vita, dell'architettura e dell'arte, interpretandone trasformazione e gusti grazie ad una capacità di visione strategica e di monitoraggio del mercato globale davvero unici».

Insieme a Detlef Braun e Giacomo Moletto all'apertura del lavori parteciperanno anche Giulio Cappellini, architetto, designer e art director e Gabriella Lojacono, Professore Associato, Dipartimento di Management dell’Università Bocconi. Al momento di confronto contribuiranno associazioni di settore come ANIE Automazione e Assil, attori di rilievo del panorama tecnologico quali COMAU Robotics e Bosch Rexroth, e il management delle aziende protagoniste del manifatturiero italiano tra cui Ceramica Catalano, Gruppo Zucchetti. Kos, Molteni & C Dada e Alvisi e Alvisi, oltre a Donald Wich, Amministratore Delegato di Messe Frankfurt Italia e Livia Peraldo Matton, Direttore Responsabile di Elle Decor Italia.

CLICCARE QUI PER REGISTRARSI AL FORUM

Programma e aggiornamenti sul sito: www.fimi.messefrankfurt.it

Ulteriori informazioni sono disponibili al sito: www.messefrankfurt.it


di Alessandro Valenti / 4 Dicembre 2015

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

Luci sul canale

La rassegna di Light Art illumina con la sua magia il centro di Amsterdam

Natale

[Magazine]

Ricordando Caccia Dominioni

Sulle tracce di uno dei più eleganti progettisti dei nostri tempi

notizie

[Magazine]

Nuovi Scenari

Novembre 2016 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

3 luoghi di culto insieme

Chiesa, moschea e sinagoga in un unico allestimento a Parigi

Allestimenti

[Magazine]

Una notte in prigione. Per cena

Dal carcere di Torino, una storia di cibo e di architettura

interviste

[Magazine]

Il design è un gioco collettivo

A Melbourne, tavoli da ping pong in cemento per la socialità

arredi outdoor

[Magazine]

Extraordinary Design

Ottobre 2016 di Elle Decor Italia + Elle Decor Contract Book

In edicola

[Magazine]

Storie di vetri e di design

La Fondazione Cini di Venezia dedica una mostra a Paolo Venini

mostre

[Magazine]

L'art de vivre a 12 mani

Peter Marino e India Mahdavi tra gli autori della prima linea casa Dior

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web