ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il festival delle luci illumina Amsterdam

Artisti, designer e architetti illuminano il centro della capitale olandese con suggestive opere di Light Art

festival-delle-luci-amsterdam
© Janus van den Eijnden

 “Welcome to my home (town)” è l’istallazione con cui l’olandese Lighting Design Academy dà il benvenuto a tutti coloro che vogliono visitare l’Amsterdam Light Festival, la suggestiva manifestazione che illumina l’inverno della capitale olandese

 E luce fu: fino al 22 gennaio il festival delle luci di Amsterdam trasforma i canali in specchio di spettacolari istallazioni luminose create da artisti, designer e architetti.

Per il quinto anno consecutivo l’Amsterdam Light Festival, rassegna internazionale di Light Art, illumina con la sua magia il centro della capitale olandese e fa restare a bocca aperta sia i passanti sia chi ha deciso di concedersi una mini crociera sui canali. La manifestazione, che conta in totale 35 installazioni luminose, si divide in due sezioni: Water colors, sull’acqua e Illuminade, nel verde. I battelli di “Water colors” passano lentamente rasenti o addirittura sotto le installazioni partendo dalla Stazione Centrale.

Sul canale dell’Herengracht troviamo “Welcome to my home (town)” dell’olandese Lighting Design Academy e lo splendido “The Lace” il gigantesco pizzo degli americani Choi+Shine Architects, mentre sul fiume Amstel, davanti all’Hermitage Museum è esposto il light work di DP Architects. Lo studio, basato a Singapore, presenta in questa edizione, la coloratissima “Rhizome House” non lontano dall’istallazione degli olandesi Benthem Crouwel Architects & Jólan van der Wiel.

Nella loro “Lightwaves” non solo l’acqua ma anche il vento ha un ruolo importante: un gigantesco e delicato arazzo di luce che si muove sinuoso sotto la spinta delle correnti. La mini crociera “Water Colors” della durata di 75 minuti ha il suo completamento in “Illuminade” la suggestiva passeggiata nel quartiere del Plantage. Un itinerario da percorrere a piedi attraverso l’area più verde del centro storico trasformata per l’occasione in un museo all’aperto di arte contemporanea.

L’edizione di quest’anno che vede una maggior partecipazione di studi di architetti, è focalizzata su due temi: "A view on Amsterdam", che pone l’accento sul patrimonio storico-artistico di Amsterdam e sulla sua iconica architettura, e "Biomimicry", sul ruolo della biomimetica nello sviluppo di tecnologie e modelli di progettazione innovativi ed eco‐sostenibili. Doppia la presenza italiana a questa edizione (che ha visto la presentazione di oltre 500 lavori da 46 diversi paesi): la delicata istallazione di “Flower strip” dello studio d’arte e design Aether & Hemera (al secolo Gloria Ronchi e Claudio Benghi) dove decine di fiori illuminati formano un tappeto affiorante dall’acqua, e la coloratissima “Together” con la quale Luigi Console & Valentina Novembre ci raccontano in maniera pop e divertente quanto l’amore sia pericolosamente contagioso.

Amsterdam Light Festival
Water Colors (in battello) fino al 22 gennaio
Illuminade (passeggiata) dal 15 dicembre all’8 gennaio


di Paola Testoni / 2 Dicembre 2016

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

Il caffè diventa protagonista

La caffetteria Stage e la dimensione teatrale del food experience

Lounge bar

[Magazine]

Il mobile bar contemporaneo

Tre versioni personalizzate di bar carts create da celebri barman

Arredi di design

[Magazine]

Il giardino delle meraviglie

A Ginevra il nuovo spazio Ladurée ideato da India Mahdavi

lounge bar

[Magazine]

Musica maestro

Niente più docce noiose con il nuovo speaker di design di Grohe

Design e wellness

[Magazine]

Artigianato che passione

Una storia lunga secoli di fatto a mano in mostra a Vienna

mostre

[Magazine]

Un viaggio nella luce

Spettri e arcobaleni da Tokyo con la magia di Tokujin Yoshioka

mostre

[Magazine]

Il parlamento galleggiante

Una proposta radicale per la Camera dei Comuni e quella dei Lord

Progetti

[Magazine]

Hot & Cold

Dicembre 2016 / Gennaio 2017 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

Ricordando Caccia Dominioni

Sulle tracce di uno dei più eleganti progettisti dei nostri tempi

notizie

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web