ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

A Helsinki il nuovo Guggenheim Museum disegnato da Moreau Kusunoki Architectes

Lo studio di architettura franco-giapponese realizzarà in Finlandia la nuova sede del prestigioso museo

Lo studio Moreau Kusunoki Architectes disegnerà il nuovo Guggenheim Museum a Helsinki. Lo studio si è infatto aggiudicato il concorso di progettazione e l’annuncio è stato fatto nel mese di giugno, dopo una lunghissima e molto combattuta selezione a eliminazione, divisa in tappe.

Qualche numero per rendere l’idea. Il concorso era stato lanciato dalla Solomon R. Guggenheim Foundation nel giugno del 2014, e bel 1715 progetti erano stati presentati da diversi studi di architettura, di 77 diversi paesi. Lo scorso dicembre la fondazione aveva poi pubblicato una prima rosa di nomi, vincitori della prima selezione. Si trattava di sei progetti, selezionati dagli 11 membri internazionali della giuria.

Le motivazioni di questa prima scelta. Tutti i progetti presentati si sarebbero perfettamente integrati nel contesto urbano della capitale finlandese, e nello specifico nella baia predestinata alla creazione del nuovo museo. Inoltre erano tutti e sei progetti di architettura sostenibile e non invasiva.

Infine a giugno di quest’anno è stato pubblicato l’annuncio finale: lo studio Moreau Kusunoki Architectes ha vinto. Mark Wigley, membro della giuria, ha così motivato la scelta. «Lo studio Moreau Kusunoki ha chiamato il suo progetto Art in the City, e ha rispettato i canoni che avevamo richiesto. Su un’area complessiva di 11053 metri quadrati, tutto il lungomare, il parco e la vicina area urbana sono coinvolti in un continuo dialogo con il nuovo progetto, e la gente può relazionarsi nei nuovi spazi che si fondono perfettamente con la natura circostante».

Lo studio Moreau Kusunoki, vincitore del concorso, è guidato da Nicolas Moreau e da Hiroko Kusunoki. Dopo aver lavorato entrambi a Tokyo, nello studio di Kengo Kuma lui, e in quello di Shigeru Ban lei, hanno poi fondato insieme il loro studio a Parigi nel 2011. E ora potranno realizzare questo importante nuovo progetto a Helsinki.

www.guggenheim.org
www.moreaukusunoki.com


di Maria Chiara Antonini / 27 Agosto 2015

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

Nuovi punti di vista

Febbraio 2017 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

Il caffè diventa protagonista

La caffetteria Stage e la dimensione teatrale del food experience

Lounge bar

[Magazine]

Il mobile bar contemporaneo

Tre versioni personalizzate di bar carts create da celebri barman

Arredi di design

[Magazine]

Il giardino delle meraviglie

A Ginevra il nuovo spazio Ladurée ideato da India Mahdavi

lounge bar

[Magazine]

Musica maestro

Niente più docce noiose con il nuovo speaker di design di Grohe

Design e wellness

[Magazine]

Artigianato che passione

Una storia lunga secoli di fatto a mano in mostra a Vienna

mostre

[Magazine]

Un viaggio nella luce

Spettri e arcobaleni da Tokyo con la magia di Tokujin Yoshioka

mostre

[Magazine]

Il parlamento galleggiante

Una proposta radicale per la Camera dei Comuni e quella dei Lord

Progetti

[Magazine]

Hot & Cold

Dicembre 2016 / Gennaio 2017 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web