ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Milano festeggia gli 80 anni di Artek

Una mostra da MC Selvini ripercorre la storia – tra arte e tecnologia – dell'azienda finlandese attraverso pezzi icona e nuove collezioni

Artek festeggia 80 anni di attività e successi, e lo fa con la bella mostra Artek – Art&Technology da MC Selvini a Milano. Negli spazi della galleria milanese, che dal 1926 è l’indirizzo di riferimento per tutti gli amanti del design nordico, si possono ammirare alcuni dei pezzi iconici prodotti dall’azienda scandinava, accanto alle collezioni più recenti.

E ammirando l’eleganza delle forme e la purezza di quella cifra stilistica tipica del brand Artek, si può ripercorrere la storia dell’azienda finlandese. Tutto comincia nel 1935 con un’idea sviluppata da quattro amici e un documento, scritto a macchina con un inchiostro rosso. Loro sono la coppia Alvar e Aino Aalto, moderni e geniali già all’epoca, e Maire Gullichsen, proveniente da una ricca famiglia e che in quegli anni viveva tra Helsinki e Parigi frequentando tutti gli artisti del Modernismo più effervescente. Il quarto è Nils-Gustav Hahl, raffinato storico dell’arte con un intuito eccezionale.

Uniti dalla passione per l’arte, il design e il gusto del bello, fondano Artek, dichiarando in un manifesto ufficiale la loro filosofia: “Vendere arredi e promuovere una moderna cultura dell’abitare con mostre e altri strumenti a finalità educativa”. La scelta del nome riassume in maniera perfetta il concetto, in sintonia con la massima che già predicava Walter Gropius: “arte e tecnologia – una nuova unità”.

Da allora Artek ha prodotto arredi, lampadari e accessori per la casa in collaborazione con i maestri del design nordico, quali gli Aalto in primis, insieme a Ilmari Tapiovaara, Eero Aarnio, Tapio Wirkkala e Yrjö Kukkapuro. Negli anni poi altri designer hanno firmato nuove collezioni per Artek, pur mantenendo sempre quello stile tipico nordico dell’azienda: da Shigeru Ban a Konstantin Grcic e Hella Jongerius, fino agli ultimi progetti firmati dai fratelli Ronan & Erwan Bouroullec. Molti di questi pezzi iconici si possono oggi ammirare nella mostra allestita nella galleria milanese, fino al prossimo 9 gennaio.

www.artek.fi
www.mcselvini.it


di Maria Chiara Antonini / 4 Dicembre 2015

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

Luci sul canale

La rassegna di Light Art illumina il centro di Amsterdam

Natale

[Magazine]

Ricordando Caccia Dominioni

Sulle tracce di uno dei più eleganti progettisti dei nostri tempi

notizie

[Magazine]

Nuovi Scenari

Novembre 2016 di Elle Decor Italia + eMag italiano e inglese

Design

[Magazine]

3 luoghi di culto insieme

Chiesa, moschea e sinagoga in un unico allestimento a Parigi

Allestimenti

[Magazine]

Una notte in prigione. Per cena

Dal carcere di Torino, una storia di cibo e di architettura

interviste

[Magazine]

Il design è un gioco collettivo

A Melbourne, tavoli da ping pong in cemento per la socialità

arredi outdoor

[Magazine]

Extraordinary Design

Ottobre 2016 di Elle Decor Italia + Elle Decor Contract Book

In edicola

[Magazine]

Storie di vetri e di design

La Fondazione Cini di Venezia dedica una mostra a Paolo Venini

mostre

[Magazine]

L'art de vivre a 12 mani

Peter Marino e India Mahdavi tra gli autori della prima linea casa Dior

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web