ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Galleria e fucina d’idee

Lo spazio Altea+Nicola Quadri, mondi diversi del design

Una nuova proposta, tutta milanese, quella dello spazio Altea+Galleria Nicola Quadri, che accoglie nei 400 mq di un palazzo d’epoca di fine Ottocento, illuminati da sette vetrine a tutta altezza, il laboratorio creativo e di comunicazione di un marchio della moda e la galleria di design scandinavo e d’autore, oltre a pezzi unici e edizioni a tiratura limitata di Quadri.

La storia dello spazio prende avvio dieci anni fa. Altea, azienda tessile con una tradizione illustre, nata nel 1892 come cravattificio e divenuta oggi un importante marchio di accessori e abbigliamento grazie alle intuizioni visionarie di Michele Sartori, nel 2003 incontra Nicola Quadri, architetto vicino al mondo della moda (da Jil Sander a Burberry) e gallerista pioniere del design scandinavo. Nicola inizia a lavorare con Altea, “una macchina che già aveva una sua struttura portante e a cui mancava solo la superficie, che però è tutt’altro che superficiale”, progettandone vetrine/installazioni e showroom in Italia e all’estero, ma è nel 2009 che il sodalizio si stringe ulteriormente quando la sua ex galleria (via Maffei 16), un luogo magico “che sembra calato dal cielo”, diventa lo showroom dell’azienda milanese. Poi un colpo di fortuna: si libera infatti uno spazio adiacente e così Nicola Quadri, che non ha mai abbandonato “il vizio animale” della ricerca (come lo definisce), e Michele Sartori decidono di unire le loro strade creando il luogo attuale, dove in una doppia quinta blu molto teatrale si aggirano le persone dello studio di comunicazione Altea ma anche elefanti di peluche in scala reale e coloratissime Egg Chair.

Ma la storia non finisce qui (d’altronde il brand prende il nome da una pianta la cui crescita è innarrestabile): da questa nuova sinergia nasce un tessuto disegnato da Nicola Quadri Studio, prendendo spunto da un arazzo degli anni ’50, e prodotto da Altea, a cui ne seguiranno presto altri poiché “trama e ordito sono applicabili a molte superfici, qui è un lino spesso ma potrebbe perfino diventare una superficie plastica”.

Ad Altea+Galleria Nicola Quadri si affiancherà infine (anche se non sembra possibile scrivere la parola fine) nel 2014 anche un caffè che occuperà l’ultima porzione dell’isolato rimasta libera. Come in una partita vincente di Monopoli, dove, a ogni giro, si allargano i propri spazi.

Info: Altea+Galleria Nicolaquadri, via Bergamo 7, angolo via A. Maffei, Milano, www.altea.com


di Marta Lavinia Carboni / 9 Gennaio 2014

CORNER

Magazine collection

[Magazine]

Verso Nord

Il numero di dicembre 2017 di Elle Decor Italia è in edicola

magazine

[Magazine]

Design, Italia e mercato cinese

Forum: Italia e Cina tra new retail e proprietà intellettuale

convegni

[Magazine]

Cina andata e ritorno

Il numero di novembre 2017 di Elle Decor Italia è in edicola

magazine

[Magazine]

Il 3° Design Summit a Milano

Strategia e finanza: come competere nel mercato globale del design

costume

[Magazine]

Green home

Il numero di giugno 2017 di Elle Decor Italia è in edicola

Design

[Magazine]

It's time to design: la seconda edizione

Da Pisa Orologeria, il party e la mostra fotografica firmata Elle Decor Italia

moda e design

[Magazine]

American life

Il numero di maggio 2017 di Elle Decor Italia è in edicola

Design

[Magazine]

Mondo fluido

Il numero di aprile 2017 di Elle Decor Italia è in edicola

Design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web