ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

09 Febbraio 2017

Fruit paper, la carta igienica a forma di frutta

Secondo il designer giapponese Kazuaki Kawahara l’innovazione passa dall’ironia, ma anche dalla semplicità e dal gusto estetico

carta-igienica-frutta-fruit-paper
Kazuaki Kawahara

Avreste mai pensato di regalare della carta igienica? Se è vero che basta il pensiero, quando il pensiero strappa un sorriso il regalo è sempre apprezzato. E se proprio l’impresa sembra impossibile, c’è il design apposta per questo.

Ci sono tante idee dietro a questo prodotto semplice e divertente che infatti ha vinto il prestigioso A’ Design Award. La sfida del designer giapponese Kazuaki Kawahara era di rinnovare un prodotto usando la chiave dell’ironia, ma non solo. In effetti in Giappone alcuni negozi e supermercati regalano carta igienica e frutta in omaggio ai clienti. Ma a un regalo anonimo e non ambito, Kazuaki voleva sostituire qualcosa che potesse davvero fare piacere al cliente. Voleva farli sorridere.

Di qui la trovata semplice ed efficace. Il rotolo è contenuto da una semplice carta da imballaggio rettangolare, ma avvolgendolo con la carta infilata nel centro compare la sezione trasversale di un frutto (kiwi, arancia, fragola o anguria). Un effetto molto gradevole a vedersi e con quell’effetto sorpresa sempre apprezzato. L’ironia, insomma, incontra l’estetica.

Un successo testimoniato dalla rapidità con cui Fruit paper si è introdotta in 50 media outlets e store di 23 città in 19 Paesi.

www.latona-m.com


di Stefano Annovazzi Lodi / 9 Febbraio 2017

CORNER

Elle Decor collection

[Speciale Contract]

Rivestire i letti con Shuj

Avete mai dormito in un piumino imbotto di seta?

textile design

[News]

Da scatolone a razzo spaziale

L'idea di uno studente per trasformare un imballaggio in un mondo di fantasia

costume

[Architettura]

Emozione vs. funzione

La nuova architettura organica di MAD Architects parla cinese

Edifici pubblici

[People]

Dove non ho mai abitato

Una storia d'amore e di spazi, da vedere al cinema

interviste

[Interior Decoration]

Arrivano le lifestyle House

A Shoreditch uno spazio che è loft, caffetteria, negozio e ufficio

Negozi di design

[Design]

Non è solo una sedia di plastica

Ray e Charles Eames el'invezione di un'icona del design del XX secolo

Oggetti di design

[People]

Ritorno a Seoul

Come è cambiata la Corea del Sud secondo il giovane designer Dohyun Kim

interviste

[Case]

Vecchi mosaici e pezzi di design

Il restyling firmato VillaBlanch per una casa nel Barrio Gotico di Barcellona

restyling

[Interior Decoration]

Speakeasy a Milano

Alla scoperta dei locali isiprati ai bar clandestini del Proibizionismo

itinerari, speakeasy, mixology, instant article, milano

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web