ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

15 Dicembre 2017

La soluzione di Nendo per ricevere i pacchi quando non siamo in casa

Basta con le interminabili attese: la cassetta postale di Nendo rende la vita più facile a destinatari e fattorini

cassetta-postale-nendo-oitec
Courtesy photo: Akhiro Yoshida

L’e-commerce e gli acquisti online hanno facilitato la vita di molti, ma non certo quella dei corrieri costretti ogni giorno a bussare a decine di campanelli senza ricevere risposta. Per questo i designer di Nendo, studio di Tokyo con sede anche a Milano, hanno progettato Oitec: una cassetta per pacchi postali dal design intelligente e sicuro, che permette ai fattorini di effettuare la consegna anche in assenza del destinatario

Cassette per le consegne ne esistevano già: modelli troppo ingombranti e rigidi, difficili da installare, oppure borse morbide ma di scarsa sicurezza. Per questo lo studio di Oki Sato ha pensato a una soluzione “hard-soft”: Oitec si compone di una custodia rigida che contiene al suo interno una borsa di nylon removibile (il modello è “bag-in-case”). Già pronta ad accogliere i pacchi più piccoli, questa sacca morbida può essere anche estratta ed espansa, per ospitare anche le scatole più grandi (ma non quelle insolitamente enormi).

Oitec è di semplice utilizzo: l’apertura è facilmente identificabile grazie al colore diverso della borsa interna, ed è più grande della media per permettere ai fattorini (con le mani sempre troppo occupate) di inserire facilmente i pacchi e assicurarli con cerniera e lucchetto.

Ma come evitare il furto dell’intera cassetta? Nendo ha pensato a un cavo di sicurezza, che collega la borsa alla custodia rigida, e che può essere fissato a porte, finestre e pali. Un po’ come la catena della bici. In assenza di agganci affidabili, si può far passare il cavetto sotto la porta di casa e “ancorarlo” all’interno con un piccolo cubo fornito nel kit. Tra gli altri accorgimenti: una tasca trasparente per ospitare i lucchetti usati; un manico laterale che rende la cassetta portatile; la possibilità di agganciare i fogli delle istruzioni per farli leggere ai driver e fargli lasciare una nota. 

 

Oitec (il nome viene dal giapponese "oiteku", lasciare, più "ec", e-commerce) è disponibile nei colori bianco, nero argento e blu. Per il futuro si pensa già a borse “a rete” che permettano di intravedere le merci, o in nylon impermeabile e a prova di taglio. Oltre a Nendo, altre aziende si stanno occupando delle consegne porta a porta in assenza dei destinatari. Vi avevamo già parlato delle targhe intelligenti lanciate da Amazon e Phrame per la consegna dei pacchi nei portabagli delle auto, e addirittura dei campanelli smart, della ditta August, per permettere ai postini di entrare direttamente a casa nostra.

Leggi anche → Amazon, presto non dovremo più stare a casa ad aspettare i pacchi?

nendo.jp


di Roberto Fiandaca / 15 Dicembre 2017

CORNER

Elle Decor collection

[News]

A quale capolavoro somigli?

Scopri se il tuo volto è in qualche museo

Lifestyle

[Architettura]

Napoli col cuore

L'ultimo libro di Davide Vergas è una guida sentimentale di Napoli

Travel

[Design]

Fino all’osso

Tornano di moda gli intarsi preziosi, tra lusso e stile etnico

Lifestyle

[Interior Decoration]

Spa per la beat generation

AvroKo a Calistoga riecheggia i miti della generazione Jack Kerouac

Travel

[Speciale Maison & Objet]

I segreti di Cecile

Cecile Manz, al sua top 3 di Parigi e un'idea di design

Maison Objet 2018

[News]

Anche le sculture si tatuano

Alla scoperta del lavoro della scultrice brasiliana Evelyn Tannus

accessori di design

[Interior Decoration]

A cena nei Caruggi

Sulle orme di Alessandro Borghese nei 4 ristoranti migliori di Genova

Travel

[Interior Decoration]

Chiesa con cucina

Duddell’s Hong Kong apre il suo gemello londinese in un'antica chiesa

Travel

[People]

Il mondo di Jack Savoretti

20 domande al cantautore prima di partire in tournée

Lifestyle

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web