ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

16 Febbraio 2017

È made in USA il lampadario moderno fatto con una gabbia di vetro

L'artista del vetro Alison Berger firma la sospensione Cage Lamp che nasce da una tecnica esclusiva ispirata alla tela del ragno

lampadario-moderno-vetro-alison-berger
Joshia White

Ultima creazione della designer americana Alison Berger, la Cage Lamp è la prima di una serie di sospensioni luminose caratterizzate da una delicata gabbia di vetro realizzata con una tecnica esclusiva. È disponibile sul sito Holly Hunt

Con il suo lampadario moderno Cage Lamp, l’artista americana Alison Berger ci fa scoprire che l’arte del vetro è anche made in USA. Architetto e designer con base a LA, ha scelto come campo d’azione la luce e come materiale d’elezione il cristallo trasparente, con cui realizza affascinanti arredi di ispirazione industriale e, soprattutto, straordinarie lampade soffiate a bocca.

Frutto di una lavorazione esclusiva messa a punto dalla Berger durante anni di sperimentazione, la sospensione Cage è uno tra i suoi pezzi più innovativi e tecnicamente più complessi realizzati fino ad oggi.

L’idea nasce nel 2002. Durante lo shopping nello store newyorkese di antiquariato B4 It Was Cool, si è imbattuta in una bellissima lampada dalla particolare struttura a gabbia, simile a quelle utilizzate un tempo nelle fabbriche dell’800 ma del tutto originale grazie al delicato intreccio di metallo che esibiva. Dopo averla acquistata, l’ha tenuta per 10 anni sulla sua scrivania pensando a come realizzare un simile lavoro utilizzando il vetro: un obiettivo che Alison Berger ha raggiunto fondendo e modellando le sottili provette usate nei laboratori per ottenere il paralume immateriale della Cage Lamp.

Vero e proprio pezzo d’arte vetraria, il diffusore del lampadario ricorda visivamente una ragnatela scintillante nella luce del mattino. Durante il giorno si libra nello spazio, quasi scomparendo nell’ambiente fino a quando non viene colpita da un raggio luminoso, mentre di notte il reticolo diventa evidente proiettando il disegno della gabbia sulle pareti.

www.alisonbergerglassworks.com


di Laura Pastorino / 16 Febbraio 2017

CORNER

Elle Decor collection

[Design]

DNA scandinavo, creatività internazionale

25 anni di Design House Stockholm, che coniuga gusto nordico e firme internazionali

Stoccolma Design Week 2017

[News]

La cannuccia 2.0 per i drink del futuro

McDonald's inventa la cannuccia hi-tech per milkshake a più strati

Accessori di design

[News]

I vasi degli dei made in United Kingdom

Stile immortale from UK per la nuova limited edition Wedgwood

accessori di design

[Design]

Carnival party

10 maschere di Carnevale tradizionali reinterpretate dagli studenti IED

carnevale

[Design]

Guida per animali notturni

I migliori indirizzi di nightlife sono nel libro Night Fever

libri

[Salone Del Mobile ]

Una festa in soggiorno

Il grande festival di Ikea al FuoriSalone: musica, design ed eventi

Milano Design Week 2017

[Interior Decoration]

La casa nella grotta

In Cina un progetto originale per l'abitazione di una star del web

restyling

[Speciale Maison & Objet]

Ripensare il vimini

La Basket Collection di Alain Gilles tra etnico e contemporaneo

Parigi Design Week 2017

[Design]

Edifici illustrati

André Chiote trasforma gli edifici più belli in pattern grafici

illustrazioni

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web