ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

14 Febbraio 2017

Mobili trasparenti e luminosi come gemme

Il designer coreano Saeromon Yoon con la collezione Crystal Series_ raw side edition sperimenta gli effetti inediti della resina acrilica

Mobili trasparenti delineati dal colore: è il tema della collezione Crystal Series_ raw side edition chenasce dalla creatività e dalla voglia di sperimentare del sud coreano Saerom Yoon. Il nuovo progetto del giovane artista e designer con base a Seul raccoglie alcuni tavolini e sgabelli trasparenti in edizione limitata che sorprendono per gli effetti unici che scaturiscono da un uso sperimentale della resina acrilica con cui sono realizzati.

“Iniziando questa serie, ho voluto lavorare su una struttura che fosse come un acquerello dipinto sull’aria”: questo il punto di partenza di Saerom Yoon, che ha scelto di aggiungere i pigmenti coloranti direttamente sulla superficie acrilica per preservare la trasparenza cristallina di questo materiale.

Durante il processo di lavorazione, il designer ha notato che sulla parte esterna dei singoli elementi apparivano durante la colata della resina acrilica alcune texture tridimensionali, che si formavano in maniera casuale e imprevedibile, diverse per ogni gettata. Seguendo la sua intuizione, Saerom Yoon ha scelto di utilizzarle per dare nuova personalità ai pezzi, selezionando e perfezionando quelle più interessanti. E sono queste trame inaspettate a donare un’esclusiva naturalezza alla serie perché differenti da quelli scolpiti da uomo o computer.

Nell’assemblaggio finale, le parti dei mobili in acrilico ottenuti duranti le fasi precedenti vengono incollati tra loro creando una suggestiva sovrapposizione delle sfumature cromatiche e affascinanti giochi di rifrazione della luce, che attraversando gli strati di materiale trasparente, rendono gli oggetti della collezione luminosi come gemme. 

saeromyoon.com


di Laura Pastorino / 14 Febbraio 2017

CORNER

Elle Decor collection

[Speciale Londra]

A Londra la lirica è pop

Una mostra al Victoria & Albert Museum ripercorre quattro secoli di opera con un viaggio appassionante dentro e oltre la musica

mostre

[Speciale Barche]

Salone di Genova: si salpa!

Al via la kermesse nautica italiana più importante dell'anno

Barche

[People]

15 anni a Milano

Fatti e misfatti di Ramak Fazel nel suo archvio milanese

interviste

[Architettura]

Zaha Hadid segreta

A Praga i 50 progetti mai visti di un genio creativo

Zaha Hadid

[Speciale Maison & Objet]

Voyeurismo contemporaneo

6 oggetti senza veli per chi non ha niente da nascondere

Parigi Design Week 2017

[Case]

Nuovo loft a downtown L.A.

Un magazzino diventa spazio contemporaneo

Loft

[Speciale Londra]

Max Fraser racconta 100% Design

Cosa non perdere della fiera secondo il direttore

London Design Week 2017

[Speciale best of]

Pane e design

La design week di Milano vista con gli occhi di Francesco Meda

Best of Design 2017

[Architettura]

The Deuce, Time Square 1980

30 anni e una rivoluzione nel cuore della Grande Mela

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web