ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

06 Gennaio 2017

Moda e tecnologia per ristabilire il contatto tra le persone

Dall'ideadi Henk-Jan Room, una giacca interattiva pensata per trovare nuovi punti di contatto tra mondo reale e tecnologico

moda-e-tecnologia-giacca-interattiva-henk-jan-room
Eric Pickersgill

 Una giacca tecnologica che interagisce con un’app per creare contatti contatti nel mondo reale

 Accade sempre più spesso che moda e tecnologia si incontrino per mettere in discussione i temi più attuali: sarà successo anche a voi di vedere un gruppo di amici dove ognuno è sprofondato nel proprio cellulare impegnato a collegarsi con i social media. E allora la domanda sorge spontanea: abbiamo ancora un contatto l’uno con l’altro? Oppure siamo troppo impegnati a twittare, a condividere foto su Instagram o a spedire clip sul nostro Snapchat?

Il concept designer olandese Henk-Jan Room ha voluto ovviare a questa sgradevole sensazione di estraneità creando una giacca interattiva per esplorare nuove opportunità di contatto tra mondo reale e tecnologico: "Spesso abbiamo un sacco di connessioni sui social media, ma a volte ci manca la profondità del contatto reale. Rimane spesso superficiale, proprio perché manca una grande porzione della comunicazione. I social ci trasmettono la parola scritta ma non il tono della voce e le altre caratteristiche della comunicazione diretta".

Da questa riflessione è nata una collezione di vestiti tecnologici, pensata con l'idea di collegare i benefici dei social media a quelli del mondo reale attraverso una giacca interattiva che collegandosi con un’app del cellulare può selezionare le proprie preferenze: la giacca cambierà colorazione e comunicherà agli altri i vostri interessi comuni. Un altro utilizzo, molto più business-oriented, può essere fatto durante un evento di lavoro. L’app viene installata secondo la ricerca di una determinata professionalità e quando le due giacche vengono in contatto grazie al colore si potrà già intuire se la persona incontrata potrebbe fare il caso nostro. L’ulteriore idea potrebbe essere quella di utilizzare la giacca collegandola ai battiti del cuore per migliorare performance sportive oppure al ritmo della musica per illuminare e vivacizzare una festa.

www.henkjanroom.nl

www.roomforconcepts.com

SCOPRI ANCHE:
Il casco da bici intelligente
Vestiti impermeabili per essere alla moda sotto la pioggia


di Paola Testoni / 6 Gennaio 2017

CORNER

Elle Decor collection

[People]

L'Eclaireur a Los Angeles, tra arte e design

Il concept store raccontato dalla fondatrice Meryl Hadida Shabani

intervista

[News]

Un orologio a cucù ma da polso

La creazione di Nendo in collaborazione con Maurice Lacroix

Oggetti di design

[News]

I rifiuti si trasformano in design

Plastica riciclata e stampa 3D, ecco la xxx Bench per Amsterdam

Oggetti di design

[News]

Un tavolino di marmo che è già un'icona

Drap, disegnato da Paolo Ulian, vince l'Icon Award

[News]

Come dormire 8 ore in solo 4 ore?

il nuovo letto per dormire bene è di Alex Ark e arriva dalla Norvegia

Oggetti di design

[News]

Cucinare con l'aiuto di un sasso

Il progetto Primitive Kitchen Tool di Erik Bele Höglund

Lifestyle

[News]

Shigeru Ban come il Dalai Lama

L'architetto giapponese vincitore del Mother Teresa Memorial Award

people

[Design]

A tavola con India Mahdavi

La designer firma per Monoprix una collezione dal sapore etnico

accessori di design

[Architettura]

Un hotel da veri bohémien

Arte, design, food e shopping all'Hotel Pilar in Leopold de Waelplaats

Hotel

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web