ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

26 Aprile 2017

Cosa succede quando Nendo interpreta l'attaccapanni?

La collezione di tavoli conici Tent e l’appendiabiti Koeda sono le novità presentate al Salone del Mobile 2017

Il collettivo Nendo guidato da Oki Sato, tra le firme più originali e creative della scena internazionale, rinnova la collaborazione con il brand del made in Italy Cappellini con due nuovi progetti, confermandosi tra i protagonisti indiscussi del Salone del Mobile 2017 appena concluso.

Decisamente fuori dagli schemi, la collezione Tent comprende uno scrittoio e una serie di tavolini in metallo laccato dall’originale forma a cono, pensati per una collocazione accanto ai divani di casa o vicino al letto. Ispirati alle tende dei popoli nomadi, questi eccentrici side table proposti in varie dimensioni sono dotati di illuminazione integrata e di un’apertura a oblò per accedere agli oggetti posati internamente: così, per la loro struttura, possono essere utilizzati anche come espositori. Le gambe sottili e la delicata finitura ondulata del bordo li rendono eterei, a dispetto della copertura appuntita, suggerendo l’immagine rassicurante di una piccola alcova.

Anche Koeda gioca sui contrasti e ribalta di 360° la classica tipologia dell’appendiabiti. Nel progetto per Cappellini, il rapporto tra interno e esterno è completamente invertito: un sottile telaio realizzato con profili metallici delinea una forma squadrata che ospita al suo interno i ganci su cui appendere sciarpe e cappotti, posizionati su un elemento irregolare a forma di ramo. È proprio il contrario di quello che avviene di solito per gli attaccapanni, in cui un’asta centrale sostiene i pioli protesi esternamente per accogliere i paltò. Il risultato? Un complemento d’arredo dall’estetica insolita, in cui prevale il rigore geometrico senza compromettere la funzionalità.

www.cappellini.it

www.nendo.jp

 


di Laura Pastorino / 26 Aprile 2017

CORNER

Elle Decor collection

[Case]

L'oasi nella brughiera

Il Lost Cottage per una fuga nell’Irlanda sud-occidentale

Travel

[Interior Decoration]

Portalo con te!

9 hotel pet-friendly (di lusso) in giro per il mondo

Travel

[Architettura]

Nel Rif dipinto di blu

Alla scoperta di Chefchaouen, la città blu del Marocco

Travel

[News]

Il Museo dell'Innocenza

Il museo di Istanbul arriva a Milano, ospite a Palazzo Bagatti Valsecchi

Lifestyle

[People]

L’arte di Alighiero Boetti

Il lascito di un artista eclettico che amava il ricamo e la penna biro

Costume

[News]

Abiti mimetici fatti a maglia

L'ultimo progetto di Joseph Ford Knitted Camouflage

Lifestyle

[People]

I fiori su Instagram

I 19 account più belli del flower design. Dagli USA all'Australia

Top ten

[News]

Decorazione low cost

In Europa spopola il nuovo brand di interior design per tutte le tasche

Lifestyle

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web